Primo soccorso Liceo Fermi
Primo soccorso Liceo Fermi
Scuola e Lavoro

Al Liceo Linguistico si insegnano le manovre di primo soccorso

Interessante esperienza vissuta dagli studenti

Il giorno 14 Novembre 2018 presso il liceo linguistico di Spinazzola si è tenuto un incontro formativo organizzato dal Lions Club Minervino Murge Boemondo d'Altavilla sulle manovre di primo soccorso (elementi di BLSD).

Sono intervenuti il dottor Francesco Pastore, pediatra e coordinatore nazionale service "viva Sofia" e la presidente del Club Lions prof.ssa Amalia Masiello.

Durante l'incontro si è parlato delle manovre che è possibile praticare per rimuovere un´ostruzione delle vie aeree, in caso di ostruzione totale, nonché del comportamento da avere in caso di ostruzione parziale.

A questo riguardo, il dottor Pastore ha ritenuto opportuno sfatare dei miti e quindi bandire quei modi che potrebbero peggiorare la situazione d'emergenza.

« Per noi alunni l'esperienza è stata formativa anche dal punto di vista pratico in quanto siamo stati molto coinvolti e abbiamo potuto praticare, provandola prima su di noi stessi e poi sui nostri compagni, la manovra di Heimlich» scrivono gli studenti del Fermi.

La seconda parte dell'incontro è stata incentrata, da un punto di vista teorico e pratico, sul Basic Life Support (sostegno di base alle funzioni vitali, noto anche con l'acronimo BLS). Si tratta di una tecnica di primo intervento che comprende la rianimazione cardiopolmonare (RCP) e una sequenza di azioni si supporto di base alle funzioni vitali il cui scopo è quello di tenere ossigenati il cervello ed il muscolo cardiaco. Amplio risalto,poi, è stato dato all'apparecchio salvavita defibrillatore.
  • Lice Linguistico
© 2001-2019 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.