direzione generale della Asl Bt
direzione generale della Asl Bt
Attualità

Anche la Asl/Bt avvia la stabilizzazione del personale precario

Delle Donne (Dg Asl/Bt): "Tra i primi in Puglia, abbiamo dato seguito alle indicazioni ministeriali e regionali in materia"

Con delibera n.1508 del 9 agosto la Asl Bt ha avviato le procedure di stabilizzazione del personale precario, così come stabilito dal D.Lgs 75/2017 (Legge Madia). Si tratta di 161 dipendenti del personale del comparto, della dirigenza medica, tecnico-professionale e infermieristica in possesso dei requisiti previsti dall'articolo 20 del D.Lgs 75/2017.

Già il 19 aprile la Asl Bt aveva pubblicato un avviso per la ricognizione del personale in possesso dei requisiti per la stabilizzazione: la procedura riguarderà divere figure professionali tra cui infermieri (73 unità), tecnici di laboratorio (16), tecnici di radiologia (14), psicologi (9), ostetrici (5) collaboratori amministrativi (4), dirigenti medici, veterinari, educatori, logopedisti, assistenti sociali. L'avviso per la stabilizzazione è stato già pubblicato sul Burp n.110 del 23 agosto ed è stata già fatta richiesta per la pubblicazione su Gazzetta Ufficiale: le domande potranno essere inviate entro 30 giorni dalla pubblicazione su Gazzetta Ufficiale.

"Per primi nella regione Puglia abbiamo dato avvio alle procedure di stabilizzazione del personale precario – dice Alessandro Delle Donne, Direttore Generale Asl Bt – dando seguito immediato alle indicazioni ministeriali e regionali in materia. E' stato fatto un importante lavoro di squadra che ha coinvolto tutta la direzione strategica e l'Area del personale: seguiremo le procedure tecniche di stabilizzazione per dare immediatezza a quanto avviato".

"Vogliamo dare un segnale forte a tutto il personale – continua Delle Donne – dare continuità e garanzia lavorativa nel rispetto della normativa vigente è di fondamentale importanza anche per la qualità del servizio offerto. Sarà nostra cura concludere le procedure in tempi rapidi".
  • Asl BT
  • Alessandro Delle Donne
Altri contenuti a tema
Primo Maggio: stabilizzazione per circa 140 lavoratori della Sanitàservice nella Asl/Bt Primo Maggio: stabilizzazione per circa 140 lavoratori della Sanitàservice nella Asl/Bt "L'importante obiettivo raggiunto, grazie alla serietà delle Istituzioni regionali e dell'Asl/Bt nonché all'impegno della FP Cgil Puglia e Bat"
La Asl Bt a caccia di camici bianchi: oltre 100 avvisi di mobilità La Asl Bt a caccia di camici bianchi: oltre 100 avvisi di mobilità Il 22 marzo è avvenuta la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale
L'Ordine delle Professioni Infermieristiche della Bat incontra il Dg della Asl/Bt, Delle Donne L'Ordine delle Professioni Infermieristiche della Bat incontra il Dg della Asl/Bt, Delle Donne Si è convenuta, tra l'altro, la necessità di rivedere il fabbisogno di personale infermieristico
Assegni di cura: riconosciuti i primi contributi economici per 199mila euro Assegni di cura: riconosciuti i primi contributi economici per 199mila euro Prima tranche di contributi per 3 milioni di euro
Agitazione infermieri "in scadenza", la protesta continua Agitazione infermieri "in scadenza", la protesta continua Domani sit-in davanti alla Prefettura a Barletta
“Progressi in…” sulla radiologia d'eccellenza: nella Bat continua la manifestazione “Progressi in…” sulla radiologia d'eccellenza: nella Bat continua la manifestazione A Trani, presso Palazzo San Giorgio serata di beneficenza promossa dall’associazione Radiology for Life Onlus
Donazione delle cornee nei pazienti a cuore fermo: attivato il servizio nella Asl Bt Donazione delle cornee nei pazienti a cuore fermo: attivato il servizio nella Asl Bt Il prelievo di cornea viene eseguito dalle equipe di oculistica dell’ospedale di riferimento
Liste d’attesa, sanità e prevenzione nella Bat: incontro con il Dg Delle Donne Liste d’attesa, sanità e prevenzione nella Bat: incontro con il Dg Delle Donne Mercoledì ad Andria focus sullo stato d’attuazione del protocollo d’intesa tra Cgil, Cisl, Uil e Asl Bat
© 2001-2019 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.