pioggia
pioggia
Territorio

Coldiretti su maltempo: a giugno +1015% di pioggia; danni e disagi

“Tropicalizzazione del clima con temperature più alte della media stagionale e diminuzioni repentine che causano shock termici alle piante"

In Puglia a giugno 2018 è piovuto 10 volte in più rispetto a giugno 2017 con un aumento percentuale del 1.015% dei millimetri di pioggia caduti, secondo le elaborazioni di Coldiretti Puglia su dati Assocodipuglia.

"Notevoli danni e disagi per la tropicalizzazione del clima con temperature spesso più alte della media stagionale e diminuzioni repentine che causano shock termici a danno delle piante e violenti nubifragi con un aumento esponenziale dei millimetri di acqua caduti che per esempio in provincia di Lecce sono cresciuti di 3419% a giugno 2018 rispetto a giugno 2017", commenta il Presidente di Coldiretti Puglia, Gianni Cantele.

Anche gli invasi del foggiano Occhito, Capaccio, Osento e Capacciotti ad oggi contengo 14,7 milioni di metri cubi d'acqua in più rispetto al 26 giugno 2017, aggiunge Coldiretti Puglia, dove il deficit idrico dei mesi precedenti è stato compensato evidentemente dalle piogge, divenute improvvise e violente.

"In alcuni comuni i dati pluviometrici sono particolarmente alti – aggiunge Angelo Corsetti, Direttore di Coldiretti Puglia - come ad esempio a Lucera a giugno 2018 sono caduti 136,4 millimetri di pioggia contro 0,2 di giugno 2017, a Fasano 89,8 millimetri mentre nel 2017 neppure una goccia di pioggia, a Squinzano 115,2 millimetri del 2018 contro 0,6 del 2017 e a Castellaneta 61,8 millimetri contro 1,4 millimetri di giugno 2017. La pioggia è manna per una regione a rischio desertificazione per il 57% del territorio, sempre che i fenomeni non siano così violenti da danneggiare pesantemente le colture orticole e arboree, così come sta accadendo negli ultimi mesi".

Tra l'altro, la pioggia non va dispersa e per questo va avviato un Programma di azione regionale, in linea con il Programma Nazionale, tenendo sotto costante monitoraggio i tradizionali ed usuali mezzi di approvvigionamento (pozzi ed invasi) e di vettoriamento (condotte), ma anche misurando i flussi d'acqua che vanno all'industria, al potabile e all'uso irriguo, quelli che in emergenza possono essere prelevati ancora da falde e sorgenti, l'acqua che può essere resa disponibile dai dissalatori e dai depuratori urbani
  • Regione Puglia
  • coldiretti puglia
Altri contenuti a tema
All'Italia la leadership mondiale nei mercati contadini All'Italia la leadership mondiale nei mercati contadini Secondo Coldiretti si sta comunque riaffermando la dieta mediterranea
Assalto a tendoni di uva a Minervino Murge. Allarme di Coldiretti in tutta la Bat Assalto a tendoni di uva a Minervino Murge. Allarme di Coldiretti in tutta la Bat Allertate la Prefetture. Corsetti: "Boom di furti in campagna denunciato al Ministro Salvini"
Coldiretti Puglia, netta flessioni degli incidenti in agricoltura - 11,16% Coldiretti Puglia, netta flessioni degli incidenti in agricoltura - 11,16% Purtroppo molti degli infortuni sono spesso legati al fenomeno del lavoro sommerso
Elezioni regionali: Emiliano pronto a ricandidarsi. E Marmo subito polemizza Elezioni regionali: Emiliano pronto a ricandidarsi. E Marmo subito polemizza Il Governatore pugliese ha dichiarato la sua intenzione di sottoporsi alle primarie nonostante i dissidi interni al PD
Consumo di frutta e verdura: per la Puglia triste primato nazionale Consumo di frutta e verdura: per la Puglia triste primato nazionale Rischio cardiovascolare per il 98,8% dei pugliesi. Preoccupazione soprattutto nei confronti dei ragazzi
Puglia, M5S: "Grave la situazione delle opere pubbliche nella regione" Puglia, M5S: "Grave la situazione delle opere pubbliche nella regione" Sarà presentata una interrogazione sulla vicenda. Nella Bat mancano risorse per attività di prevenzione e manutenzione stradale
Coldiretti, il maltempo ha fatto danni per milioni nelle campagne Coldiretti, il maltempo ha fatto danni per milioni nelle campagne Nella Bat particolarmente compie Spinazzola e Minervino Murge
Coldiretti: +15% di vino rispetto al 2017. Primi dati della vendemmia in Puglia Coldiretti: +15% di vino rispetto al 2017. Primi dati della vendemmia in Puglia Successo per i l Primitivo nei consumi mondiali
© 2001-2018 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.