Da sinistra: Deleonardis, Disabato e Gesmundo
Da sinistra: Deleonardis, Disabato e Gesmundo
Scuola e Lavoro

Fillea Cgil Bat: Nico Disabato è il nuovo segretario provinciale

Il sindacalista 39enne è stato eletto dall’assemblea generale della categoria

Nico Disabato è il nuovo segretario provinciale della Fillea (Federazione italiana dei lavoratori del legno, dell'edilizia, delle industrie affini ed estrattive) Cgil Bat: è stato eletto a maggioranza dall'assemblea generale della categoria che si è riunita nei giorni scorsi presso la sede provinciale della Cgil ad Andria alla presenza del segretario generale a scavalco della Fillea Cgil di Bari e Fillea Cgil Bat Ignazio Savino, del segretario regionale della Fillea Puglia, Silvano Penna, del segretario generale della Cgil Bat, Peppino Deleonardis e del segretario generale Cgil Puglia, Pino Gesmundo.
Disabato è un giovane sindacalista di Santeramo in Colle, ha 39 anni ed ha una laurea in scienze politiche. Completati gli studi ha cominciato a collaborare con una onlus nell'orientamento al lavoro e si è subito iscritto al Nidil Cgil, il sindacato delle nuove identità lavorative. Dal 2002 ha cominciato muovere i suoi primi passi in Cgil come responsabile territoriale (zona Altamura) per il patronato. Nel 2006 è stato eletto segretario generale del Nidil Cgil Bari ruolo ricoperto per 7 anni prima di passare nella Fillea dove dal 2013 è stato segretario provinciale a Bari prima di entrare nella segreteria provinciale della Bat.
"Il mio obiettivo, che è poi lo stesso che mi sono posto dal primo giorno in Cgil, è quello di rafforzare il movimento sindacale sul territorio puntando sulla partecipazione attiva dei lavoratori. Sono infatti convinto che siano loro i veri protagonisti delle azioni in termini di conquiste di diritti e di lotta", commenta Nico Disabato, segretario provinciale Fillea Cgil Bat. "Nella consapevolezza che il momento sia difficile per tutti ed in particolare per i lavoratori del comparto delle costruzioni, sono convinto che per invertire la rotta serve uno sforzo ed impegno coraggioso sul fronte della denuncia. Solo così possiamo intervenire ed inaugurare davvero una nuova stagione di diritti e di rispetto della dignità dei lavoratori".
  • cgil bat
Altri contenuti a tema
Fp Cgil Bat: "Ancora pagamenti in ritardo agli operatori ecologici di Spinazzola" Fp Cgil Bat: "Ancora pagamenti in ritardo agli operatori ecologici di Spinazzola" Il segretario provinciale Angelo Rondinone denuncia la grave situazione
Assistenza specialistica negli istituti superiori della Bat: le educatrici rivendicano la natura subordinata del loro lavoro Assistenza specialistica negli istituti superiori della Bat: le educatrici rivendicano la natura subordinata del loro lavoro Deleonardis: “Giorgino evita qualsiasi confronto. Nostri legali al lavoro"
Servizio di emergenza urgenza 118, la Fp Cgil Bat chiede alla Regione garanzie sulla riorganizzazione Servizio di emergenza urgenza 118, la Fp Cgil Bat chiede alla Regione garanzie sulla riorganizzazione Marzano scrive ad Emiliano: “Lavoratori preoccupati e disorientati da notizie contrastanti"
Ancora pagamenti in ritardo agli operatori ecologici di Spinazzola da parte della TRA.DE.CO. srl Ancora pagamenti in ritardo agli operatori ecologici di Spinazzola da parte della TRA.DE.CO. srl La FP/CGIL Bat ancora una volta denuncia la grave situazione
Rinnovo ccnl lavoratori agricoli, interrotta trattativa: sciopero nazionale il 15 giugno Rinnovo ccnl lavoratori agricoli, interrotta trattativa: sciopero nazionale il 15 giugno Ad Andria assemblea provinciale con i lavoratori il 31 maggio alle ore 18 presso la Camera del lavoro
Bat, formatori centri impiego senza stipendio da 5 mesi Bat, formatori centri impiego senza stipendio da 5 mesi Cgil, Cisl e Uil: “Lesi i diritti dei lavoratori. Grave inadempienza dell'ente”
Guardie campestri: ferma la trattativa per il rinnovo del contratto provinciale Guardie campestri: ferma la trattativa per il rinnovo del contratto provinciale Lavoratori in assemblea, Riglietti: "Efficienza e competitività passano dalla valorizzazione del lavoro"
Assistenza a studenti disabili: le educatrici vanno stabilizzate Assistenza a studenti disabili: le educatrici vanno stabilizzate La richiesta alla Bat è della Cgil, il sindacato si dice pronto alla mobilitazione
© 2001-2018 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.