rifiuti gettati per strada
rifiuti gettati per strada
Vita di città

Fp Cgil Bat: "Ancora pagamenti in ritardo agli operatori ecologici di Spinazzola"

Il segretario provinciale Angelo Rondinone denuncia la grave situazione

«Il ritardo nei pagamenti delle spettanze dovute ai lavoratori del cantiere di Spinazzola è ormai diventato cronico da parte della ditta TRA.DE.CO. srl. Dall'inizio della gestione del servizio di igene urbana nel Comune di Spinazzola da parte della citata ditta ( Dicembre 2017 ) tutti i mesi è stato ritardato il pagamento di quanto dovuto mensilmente ai lavoratori entro i termini contrattualmente previsti. Alla data odierna non è stata ancora pagata la mensiltà del mese di Giugno 2018 con relativa quota della 14^ mensilità ai propri dipendenti. Nel proclamare lo stato di agitazione dei lavoratori si è diffidata la ditta a provvedervi tempestivamente, chiedendo contestualmente un tentativo preventivo di conciliazione.Nei giorni a seguire, perdurando il mancato pagamento da parte della TRA.DE.CO., non si esclude la richiesta di un intervento sostitutivo della stazione appaltante (ARO 2 Bat ) nei riguardi della ditta inadempiente, onde consentire per la contingente situazione venutasi a creare di pagare direttamente quanto spettante ai lavoratori che sono in stato di agitazione e fortemente preoccupati per l'andamento poco rassicurante per lo svolgimento del proprio lavoro e per le incertezze che ne derivano», lo denuncia Angelo Rondinone, segretario della Fp Cgil Bat.

Si tratta di famiglie ( con mutui da pagare e quant'altro da affrontare per il necessario vivere quotidiano ) alle quali l'esasperazione per la mancata entrata dello stipendio non può che far agitare gli animi e generare forti tensioni tra gli stessi lavoratori e creare giustificabili preoccupazioni per l'immediato futuro. Abbiamo in varie occasioni segnalato l'anomalia della situazione che ci vede impegnati puntualmente ogni mese a rivendicare il puntuale pagamento per il lavoro effettuato, ma abbiamo anche evidenziato le nostre perplessità per una gestione del servizio stesso da parte della TRA.DE.CO. srl nel Comune di Spinazzola che necessita di una migliore organizzazione, dell' utilizzo di mezzi e attrezzature( che non vengono mai lavati ) per svolgere ognuno il suo lavoro a salvaguardia della propria salute e sicurezza, nonché di un cantiere privo di corrente elettrica e puzzolente e la mancanza di una costante interlocuzione con la titolarità della stessa ditta. E' nell'interesse generale affrontare la situazione e le problematiche sollevate per trovare subito soluzioni necessarie a dare un servizio ai cittadini di Spinazzola adeguato alle aspettative da parte di una ditta solida e che dia garanzie nel rispettare il contratto di servizio stipulato con l'ARO ed il contratto collettivo nazionale di lavoro per i lavoratori dell'igiene ambientale.», conclude Rondinone
  • cgil bat
Altri contenuti a tema
Assistenza specialistica negli istituti superiori della Bat: le educatrici rivendicano la natura subordinata del loro lavoro Assistenza specialistica negli istituti superiori della Bat: le educatrici rivendicano la natura subordinata del loro lavoro Deleonardis: “Giorgino evita qualsiasi confronto. Nostri legali al lavoro"
Servizio di emergenza urgenza 118, la Fp Cgil Bat chiede alla Regione garanzie sulla riorganizzazione Servizio di emergenza urgenza 118, la Fp Cgil Bat chiede alla Regione garanzie sulla riorganizzazione Marzano scrive ad Emiliano: “Lavoratori preoccupati e disorientati da notizie contrastanti"
Ancora pagamenti in ritardo agli operatori ecologici di Spinazzola da parte della TRA.DE.CO. srl Ancora pagamenti in ritardo agli operatori ecologici di Spinazzola da parte della TRA.DE.CO. srl La FP/CGIL Bat ancora una volta denuncia la grave situazione
Rinnovo ccnl lavoratori agricoli, interrotta trattativa: sciopero nazionale il 15 giugno Rinnovo ccnl lavoratori agricoli, interrotta trattativa: sciopero nazionale il 15 giugno Ad Andria assemblea provinciale con i lavoratori il 31 maggio alle ore 18 presso la Camera del lavoro
Bat, formatori centri impiego senza stipendio da 5 mesi Bat, formatori centri impiego senza stipendio da 5 mesi Cgil, Cisl e Uil: “Lesi i diritti dei lavoratori. Grave inadempienza dell'ente”
Guardie campestri: ferma la trattativa per il rinnovo del contratto provinciale Guardie campestri: ferma la trattativa per il rinnovo del contratto provinciale Lavoratori in assemblea, Riglietti: "Efficienza e competitività passano dalla valorizzazione del lavoro"
Assistenza a studenti disabili: le educatrici vanno stabilizzate Assistenza a studenti disabili: le educatrici vanno stabilizzate La richiesta alla Bat è della Cgil, il sindacato si dice pronto alla mobilitazione
Primo Maggio, salute e sicurezza sui luoghi di lavoro nel segno di Giuseppe Di Vittorio Primo Maggio, salute e sicurezza sui luoghi di lavoro nel segno di Giuseppe Di Vittorio Manifestazione della Cgil Bat ad Andria: in piazza Catuma la storia di “Peppino” raccontata dagli studenti e poi musica fino a sera
© 2001-2018 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.