Manifestazione a Bari dei gilet arancione
Manifestazione a Bari dei gilet arancione
Territorio

I Gilet arancioni chiamano a raccolta i parlamentari della Puglia

Obiettivo è quello di allestire un "tavolo di responsabilità"

Un tavolo di responsabilità con tutti i parlamentari pugliesi per portare avanti iniziative legislative, a livello italiano ed europeo, volte a rilanciare l'agricoltura, settore trainante dell'economia regionale.

I gilet arancioni chiamano a raccolta deputati, senatori e parlamentari europei pugliesi per aprire un confronto aperto, serrato e continuo su tutti i problemi del settore.

Xylella, gelate, consorzi di bonifica, frodi, Pac saranno al centro del primo incontro che si terrà a Bari presso la sede di Confcooperative Puglia, venerdì 25 gennaio alle 9.30.
Gli incontri saranno di cadenza almeno mensile e saranno itineranti lungo tutto il territorio pugliese.

"Bisogna fare squadra con tutti coloro chiamati a rappresentare nelle Istituzioni soprattutto le istanze di questo territorio - ha dichiarato Spagnoletti Zeuli -. Così come abbiamo messo da parte sigle e bandiere, chiediamo ai parlamentari, di qualsiasi colore, di abbandonare le proprie appartenenze e di lavorare uniti, insieme a noi, per il rilancio della nostra agricoltura e per il futuro di centinaia di migliaia di famiglie".

"È un atto di responsabilità verso tutti gli imprenditori agricoli, gli operai e le famiglie pugliesi", ha concluso Spagnoletti Zeuli.
  • agricoltura
Altri contenuti a tema
Gelate, un fiume di giornate in fumo: la Flai Cgil alza la voce Gelate, un fiume di giornate in fumo: la Flai Cgil alza la voce Gagliardi e Riglietti: “Lavoratori agricoli dimenticati, un fatto gravissimo”
Xylella e gelate, c'è il decreto legge del Governo Xylella e gelate, c'è il decreto legge del Governo I gilet arancioni: «Ora attendiamo Centinaio in Puglia»
Gelate e Xylella, ok di Ismea al rinvio delle rate dei mutui Gelate e Xylella, ok di Ismea al rinvio delle rate dei mutui Spagnoletti Zeuli: «Non molleremo finché non otterremo i risultati auspicati»
Agricoltura, l'assessore Di Gioia si dimette via Facebook. Piovono critiche dalle opposizioni Agricoltura, l'assessore Di Gioia si dimette via Facebook. Piovono critiche dalle opposizioni Ed il governatore Emiliano dichiara: «Dimissioni ingiustificate. Le respingerò»
Gelate, è aspra polemica. Interviene anche il Ministro Centinaio che critica i gilet arancioni. La risposta dell'Ass. Di Gioia Gelate, è aspra polemica. Interviene anche il Ministro Centinaio che critica i gilet arancioni. La risposta dell'Ass. Di Gioia Nella vicenda intervengono direttamente anche il Ministro leghista e l'Assessore regionale all'Agricoltura
I gilet arancioni contro Coldiretti: "L'ass. Di Gioia smentisca l'ennesima presa in giro agli agricoltori" I gilet arancioni contro Coldiretti: "L'ass. Di Gioia smentisca l'ennesima presa in giro agli agricoltori" "Coldiretti deve smetterla di prendere in giro gli agricoltori", ha ribadito il portavoce dei gilet arancioni, Onofrio Spagnoletti Zeuli
I "Gilet arancioni" hanno deciso di scendere in piazza con i trattori I "Gilet arancioni" hanno deciso di scendere in piazza con i trattori Lunedì manifestazione regionale a Bari. La decisione assunta oggi ad Andria, alla borgata di Montegrosso
Oltre 39 mila stranieri occupati nell'agricoltura pugliese Oltre 39 mila stranieri occupati nell'agricoltura pugliese A fronte dei 134mila residenti nella regione, la presenza degli stranieri è sempre più un apporto rilevante in termini di manodopera
© 2001-2019 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.