Strage di ulivi nelle province di Bari e Bat
Strage di ulivi nelle province di Bari e Bat
Cronaca

In Puglia aumentano i furti olive: danni all'economia

Non solo maltempo, Unaprol denuncia anche piante danneggiate e divelte

Aumentano le segnalazioni degli olivicoltori del Sud e della Puglia, in particolare, per quanto riguarda i furti di olive. Lo denuncia in una nota Unaprol.

«Episodi - si legge - che hanno come grave conseguenza anche il danneggiamento delle piante, colpite con mazze di ferro per far crollare il maggiore numero di prodotto o addirittura tagliate per rivendere la legna o abbellire le ville. Il fenomeno, complice l'annata negativa in termini quantitativi, si sta diffondendo soprattutto al sud, a partire dalla Puglia, da cui arriva circa la metà della produzione olearia italiana, ma i furti sono in crescita anche in altre regioni e a volte riguardano pure le attrezzature agricole».

«Non si tratta più di azioni compiute da singoli, siamo di fronte a gruppi di delinquenti che agiscono in maniera organizzata, a volte addirittura espiantando gli olivi - spiega David Granieri, presidente di Unaprol - Con il calo record della produzione del 38% previsto per la campagna olearia 2018-2019, la situazione si è ulteriormente aggravata con tanto di ronde organizzate dagli olivicoltori per difendere il prezioso prodotto». «E' quindi assolutamente necessario - si conclude - che tutte le istituzioni competenti programmino azioni finalizzate al controllo dei territori e alla cattura dei responsabili di tali episodi. Per queste persone ci devono essere pene più severe poiché vanificano mesi di duro lavoro provocando gravissimi danni economici e deturpano l'ambiente facendo strage persino degli olivi monumentali».
  • Olio e ulivi
Altri contenuti a tema
Puglia, olio d'oliva ai minimi storici: la preoccupazione del mondo agricolo e della politica regionale Puglia, olio d'oliva ai minimi storici: la preoccupazione del mondo agricolo e della politica regionale "La Regione chieda al ministero la declaratoria dello stato di calamità naturale"
Settore agricolo: AssoPr.Oli Bari e Bat aderisce a "Italia Olivicola" Settore agricolo: AssoPr.Oli Bari e Bat aderisce a "Italia Olivicola" "Assoproli ha ritrovato negli obiettivi di Italia Olivicola, i propri obiettivi", sottolinea Franco Guglielmi, Presidente di Aso.Pr.Oli.
Una foto per esaltare l'olio EVO: al via "Scatti d'Olio" Una foto per esaltare l'olio EVO: al via "Scatti d'Olio" Ecco tutto ciò che c'è da sapere per partecipare al concorso fotografico
Cia Puglia: da Agea contributi aggiuntivi per 100 olivicoltori Cia Puglia: da Agea contributi aggiuntivi per 100 olivicoltori Tre ricorsi vinti. Carrabba: “Liberiamo l’agricoltura da scartoffie, lacci e lacciuoli burocratici”
Il MIPAAF promuove l'olio extravergine. Lunedì la presentazione a Bari Il MIPAAF promuove l'olio extravergine. Lunedì la presentazione a Bari L'evento alla Camera di Commercio. Un mese di appuntamenti nei consorzi DOP per valorizzare un prodotto d'eccellenza
La famiglia Agresti porta i prodotti dell'agroalimentare pugliese a Mosca La famiglia Agresti porta i prodotti dell'agroalimentare pugliese a Mosca Olio extra vergine di oliva, vino e sottolii della migliore qualità andriese
Agroalimentare, olio extravergine superstar Agroalimentare, olio extravergine superstar L'analisi di Coldiretti Bat sull'export della provincia
© 2001-2019 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.