Penna
Penna
Associazioni

Accordo di collaborazione per la gestione dell'Incubatore per la Creatività ed Innovazione del Comune di Barletta

Il Patto ha firmato l'accordo con l'Associazione Future Center Barletta

L'Agenzia per l'Occupazione e lo Sviluppo dell'area nord barese ofantina e l'Associazione Future Center Barletta – Bat hanno siglato nei giorni scorsi un accordo di collaborazione per la gestione dell'Incubatore per la Creatività ed Innovazione del Comune di Barletta.

A firmare l'importante accordo, il Sindaco di Margherita di Savoia e presidente del Patto Territoriale, Paolo Marrano, e il vice presidente vicario del Future Center, Salvatore Liso, alla presenza dell'Assessore comunale, Giuseppe Gammarota, in rappresentanza del Comune di Barletta, il Sindaco di Spinazzola nonché consigliere di amministrazione del Patto, Michele Patruno, e del rappresentante dell'Ordine degli Ingegneri, Francesco Carpagnano.

La stretta collaborazione tra l'Associazione assegnataria dell'Incubatore presente nell'ex distilleria ed il Patto Territoriale vedrà infatti "le due realtà unite nel conseguimento di quegli obiettivi tesi allo sviluppo e alla crescita del territorio – ha sottolineato il dott. Liso - attraverso azioni e progettualità congiunte; in questo modo daremo nuovo impulso al Future Center, affrontando un nuovo percorso con nuova linfa per attività, con sinergie soprattutto per il nostro ufficio studi per la progettazione condivisa".

L'accordo si concretizzerà con il trasferimento di parte della sede operativa del Patto presso i locali del Future Center, per un progetto di rilancio fortemente voluto dalla presidenza del Patto Territoriale e dalle organizzazioni che compongono l'Associazione Future Center, supportata dal Sindaco di Barletta, Pasquale Cascella.

L'accordo, che ha una genesi ben definita e un iter avviato diversi mesi fa, rientra appunto in quell'azione di rilancio e ottimizzazione del Patto voluta dai Comuni soci e discussa nei rispettivi consigli comunali delle scorse settimane, così come l'idea di rafforzamento e potenziamento della propria azione dell'associazione Future Center: le due realtà adesso potranno, grazie all'accordo e alla presenza nella stessa struttura, collaborare in sinergia su tematiche e progettualità regionali e comunitarie capaci d'incidere non solo sul territorio barlettano ma anche a favore di quei comuni che vedono nel Patto il naturale ruolo di soggetto intermediario locale.

Ad oggi, il Patto è sostenuto dei Comuni di Andria, Barletta, Corato, Margherita di Savoia, Minervino Murge e Spinazzola, che nei rispettivi consigli comunali hanno evidenziato l'importanza della struttura non solo alla luce di quanto realizzato negli anni passati, ma delle progettualità oggi in corso e soprattutto di quelle messe in cantiere e che presto vedranno concretizzarsi con l'accordo con l'Agenzia del Demanio.
Una realtà tecnico-operativa che avvia un percorso di collaborazione con chi, sin dall'inizio, ha creduto nell'idea dell'Incubatore per la Creatività ed Innovazione guidata da Salvatore Liso, come la Nce, Confapi, Confartigianato, Confcommercio, Confcooperative, Confesercenti, Confindustria, Cna, Legacoop, Collegio dei Geometri, Ordine degli Architetti, Ordine degli Ingegneri e le sigle sindacali Ggil, Cisl e Uil.

"Sono convinto - sostiene il dott. Paolo Marrano, Presidente del Patto e Sindaco di Margherita di Savoia -che il tempo darà ragione a chi ha sempre creduto nelle potenzialità del Patto, chiamato a svolgere compiti specifici di ordine tecnico, come la collaborazione con l'Agenzia del Demanio Regionale con la quale ben presto verrà firmato un protocollo d'intesa in tema di valorizzazione del patrimonio. Occorre che il Patto si prepari attraverso specifici corsi di riqualificazione per il proprio personale, a sostenere le nuove sfide professionali che certamente renderanno lo stesso Patto protagonista nel contesto territoriale e pugliese. La nuova sede - conclude Marrano - funzionale e operativamente qualificata, congiuntamente alla stretta collaborazione che si è avviata con l'Associazione Future Center, costituiscono elementi di forza e di rilancio per il Patto".
  • Patto territoriale nord barese ofantino
© 2001-2017 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.