Strada Regionale 6 della murgia centrale
Strada Regionale 6 della murgia centrale
Enti locali

La provinciale 3 verso il completamento

Dopo uno stallo di anni si potrà completare l'ultimo tratto della strada

Dopo uno stallo di anni, la strada provinciale 3 che collega Spinazzola a Canosa di Puglia si avvia ad essere completata.

Con determina n.451, pubblicata nella giornata di oggi sull'albo pretorio della Provincia BAT, si è proceduto all'impegno di spesa per l'affidamento di lavori di movimento terra per l'esecuzione di saggi preventivi archeologici relativi ai lavori di completamento della S.P.n°3 (ex S.R.n°6) "Canosa di Puglia-Spinazzola".

Un percorso datato nel tempo, quello della ex strada regionale 6, che affonda le sue radici al 1988, anno in cui ne fu finanziata la realizzazione.

Nel 1990 fu stato approvato il progetto di costruzione del 1° lotto di tale strada, denominata "della Murgia Centrale", nel tratto da Canosa di Puglia a Minervino Murge.

Dieci anni dopo iniziarono i lavori che furono però chiusi nel 2008, a seguito di rinvenimenti archeologici, con due interruzioni di percorso in prossimità delle località Madonna del Sabato e Le Chianche.

L'opera, non completata, è stata collaudata nel 2009 e consegnata prima alla Provincia di Bari e, successivamente alla costituzione della nuova Provincia B.A.T., a quest'ultima, prendendo la denominazione di S.P.n°3.

A seguito di una lunga trattativa, iniziata nel 2006, tra il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e la Regione Puglia, in data 19.12.2013, è stato sottoscritto un verbale che ha individuato un'ipotesi progettuale condivisa e finalizzata al completamento della viabilità in questione e controfirmato dai rappresentanti incaricati della Regione Puglia, della Provincia BAT, della Direzione Regionale BB.CC.PP. di Puglia, della Soprintendenza per i BB.AA.PP. per le province BA-BAT-FG e la Soprintendenza per i Beni archeologici della Puglia, con la presenza anche dell'Autorità di Bacino della Puglia.

Tale ipotesi progettuale ha inteso completare l'asse di collegamento che, partendo dal casello autostradale di Canosa di Puglia, attraverserebbe il territorio di Minervino Murge e termina sulla S.P.n°47 "Piana del Monaco-Ponte Impiso" in territorio di Spinazzola, realizzando i due tratti non eseguiti in località "Le Chianche" ed in località "Madonna del Sabato", agevolando il collegamento tra l'autostrada A14 ed i comuni dell'entroterra murgiano, come Poggiorsini, Gravina, Santeramo, Altamura.

Oggi la provincia stanzia ulteriori fondi per affidare i lavori di movimento terra per l'esecuzione dei saggi archeologici, facendo un importante passo verso il completamento dell'opera.

Soddisfatto il sindaco di Spinazzola Michele Patruno. « Nel giro di poco più di un mese anche l'ultimo ostacolo per procedere alla progettazione esecutiva sará superato e quindi la realizzazione di quest'ultimo tratto di strada è sempre più vicina. Continueremo a collaborare con la provincia finché l'opera non sarà completata. Questo é un passo decisivo in tale direzione» scrive il primo cittadino.
  • Strade e viabilità
Altri contenuti a tema
Stop alle “curve di Minervino”: i sindaci illustrano il progetto Stop alle “curve di Minervino”: i sindaci illustrano il progetto Martedì Patruno, Armienti e Mancini con il consigliere Caracciolo incontrano la stampa
Cinque milioni di euro per la strada provinciale 4 Cinque milioni di euro per la strada provinciale 4 La Canosa - Spinazzola sarà rimodernata
Viabilità per la stagione estiva: il punto della situazione in Prefettura Viabilità per la stagione estiva: il punto della situazione in Prefettura Analizzata le strade provinciali
Chiuso al traffico un tratto della S.P.4 Spinazzola-Minervino Chiuso al traffico un tratto della S.P.4 Spinazzola-Minervino Saranno effettuati lavori di manutenzione fino al 7 giugno
Strade, «la Provincia Bat non ha risorse per la manutenzione» Strade, «la Provincia Bat non ha risorse per la manutenzione» L'appello lanciato dall'ex presidente Francesco Ventola
Gelo nella Bat, obbligo di circolazione con catene o pneumatici da neve Gelo nella Bat, obbligo di circolazione con catene o pneumatici da neve Si è riunito in Prefettura il Comitato Operativo Viabilità
La rotatoria a Spinazzola tra la Sp4 e la Sp47 è finalmente realtà La rotatoria a Spinazzola tra la Sp4 e la Sp47 è finalmente realtà 420mila euro per la realizzione, «era un incrocio davvero pericoloso»
Martedì l’inaugurazione della rotatoria all’intersezione tra la Sp4 e la Sp47 Martedì l’inaugurazione della rotatoria all’intersezione tra la Sp4 e la Sp47 Saranno presenti i sindaci di Spinazzola e Minervino Murge
© 2001-2019 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.