Salsiccia di Spinazzola
Salsiccia di Spinazzola
Eventi e cultura

Largo alle prelibatezze: a Spinazzola sarà "Festa della Salsiccia"

Protagonista sua maestà la salsiccia a punta di coltello

Dopo il successo della prima edizione datata 2017, nel prossimo fine settimana (sabato 1 e domenica 2 settembre 2018) piazza San Vito è pronta per accogliere i visitatori attesi in occasione della "Festa della Salsiccia a punta di coltello di Spinazzola": la manifestazione nata su impulso dell'amministrazione comunale guidata da Michele Patruno, e realizzata con il contributo del Patto Territoriale Nord Barese Ofantino e del Parco Nazionale dell'Alta Murgia, punta a promuovere e valorizzare un' eccellenza gastronomica del territorio. Si tratta della "salsiccia a punta di coltello di Spinazzola", preparata ancora oggi dai maestri macellai spinazzolesi con il metodo tradizionale, tramandato per secoli di generazione in generazione.

In pratica la salsiccia viene preparata con carne di maiale, proveniente da allevamenti selezionati, tagliata finemente con un coltello in cubetti di circa un centimetro di lato e aromatizzata con sale fino, semi di finocchio provenienti dalla murgia, peperone dolce o piccante in polvere (pepone) e lasciata a riposare per alcune ore affinché la carne si aromatizzi uniformemente e acquisisca quel sapore tipico che la rende unica. Successivamente viene insaccata in budella di maiale per essere consumata fresca o essiccata.

Può essere cucinata in diversi modi, direttamente cotta alla brace o accompagnata con patate e funghi cardoncelli, altra tipicità del territorio. Numerose le ricette derivate dalla tradizione contadina, per esempio cotta con uova strapazzate o cucinata al cartoccio sotto cenere o utilizzata per preparare un saporito ragù.
La "Festa della Salsiccia" è un evento inserito nel calendario delle Ferie Artistiche Spinazzolesi, cartellone di appuntamenti estivi promosso dal Comune di Spinazzola: quest'anno, nei giorni di sabato 1 e domenica 2 settembre, la festa si svolgerà nella più spaziosa Piazza San Vito con apertura degli stand dalle ore 18,00. Oltre a "Sua Maestà" la Salsiccia, gli espositori proporranno ai visitatori degustazioni di formaggi, vino e tutto ciò che di meglio questa terra produce, mentre sul palco si alterneranno gruppi folkloristici, band dal vivo e DJ set.

L'evento del prossimo fine settimana a Spinazzola sarà anche occasione per visitare i beni culturali e naturalistici di questa città nota per aver dato i natali a Papa Innocenzo XII: nel corso delle due giornate, infatti, sono in programma visite guidate al borgo antico e anche alle vicine cave di bauxite, recentemente "riscoperte" con grandissimo interesse naturalistico e ambientale. L'abbinamento fra i due appuntamenti è davvero straordinario, e i visitatori potranno usufruire di un vero e proprio "pacchetto" turistico: per partecipare alle visite è necessario prenotarsi al numero di telefono 327 361 3202.

Insomma, la "Festa della Salsiccia di Spinazzola" per tutti gli amanti delle tradizioni enogastronomiche e non soltanto, è un' ottima occasione per far festa in questi ultimi scampoli di estate a base di buon cibo, bere bene e folklore.
  • Festa della Salsiccia
© 2001-2018 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.