agricoltura biologica
agricoltura biologica
Associazioni

Marittimi e agricoltori potranno anticipare la pensione

Il plauso di Coldiretti

"Bene aver incluso marittimi, pescatori, agricoltori – commenta Gianni Cantele, Presidente di Coldiretti Puglia – tra i lavoratori usuranti che potranno beneficiare della pensione anticipata. E' il giusto riconoscimento del dato di fatto che alcune attività svolte in agricoltura, in condizioni climatiche particolarmente sfavorevoli, essendo ripetute e protratte sono usuranti. Tant'è che l'analisi del quadro d'insieme vede in Puglia l'aumento delle malattie professionali denunciate in soli 3 anni, dal 2014 al 2016, del 22,36%.".

Le malattie più diffuse per chi lavora nel comparto dell'agricoltura sono l'ernia discale lombare provocata da lavorazioni svolte principalmente con macchine che espongono a vibrazioni trasmesse a tutto il corpo come trattori, mietitrebbia, vendemmiatrice semovente, oltre a tendiniti e sindrome del tunnel carpale, allergie, dermatiti.

"Nei primi otto mesi del 2017 il numero degli infortuni in agricoltura è calato – aggiunge Angelo Corsetti, Direttore di Coldiretti Puglia – interrompendo il trend negativo registrato in Puglia dal 2014 al 2016 che ha registrato un aumento in soli 3 anni dell'11,1% dei casi denunciati, soprattutto per una accresciuta sensibilità a denunciare l'infortunio. Molto resta tuttavia ancora da fare sulla strada intrapresa della trasparenza, dell'innovazione tecnologica, della formazione, della semplificazione burocratica per accompagnare il processo di riduzione degli infortuni, senza necessariamente inasprire le sanzioni che non sempre ottengono i risultati sperati".

Per arginare il fenomeno sono stati attivati i Bandi INAIL che hanno messo a disposizione delle imprese agricole risorse a fondo perduto per rinnovare ed ammodernare il parco macchine attualmente in circolazione, perché gli infortuni mortali sono causati spesso dal ribaltamento delle macchine agricole con conseguente schiacciamento del conducente. La causa principale delle morti, però, non è l'evento "ribaltamento" in sé, ma l'inefficacia dei soccorsi, spesso avvisati in ritardo dai familiari della vittima che sospettano un avvenuto incidente solo molte ore dopo il verificarsi dello stesso.
  • coldiretti puglia
Altri contenuti a tema
Raccolta ciliegie, Coldiretti: "Ottima qualità ma -25% produzione" Raccolta ciliegie, Coldiretti: "Ottima qualità ma -25% produzione" La produzione di ciliegie risulta concentrata nella provincia di Bari che da sola rappresenta il 96,4% della produzione totale regionale
Xylella, Coldiretti Puglia: adesso Bruxelles passa dalle parole ai fatti contro l’Italia Xylella, Coldiretti Puglia: adesso Bruxelles passa dalle parole ai fatti contro l’Italia Ormai i dati parlano di 1 miliardo di euro di danni e 10 milioni di piante infette stimate e il diffondersi veloce della malattia
Lavoro, persi oltre 1000 posti in campagna a causa del flop riforma senza voucher Lavoro, persi oltre 1000 posti in campagna a causa del flop riforma senza voucher Secondo l'analisi di Coldiretti Puglia in occasione della diffusione dei dati Cgia di Mestre sul lavoro occasionale
Maltempo: è strage di ulivi, danno + 40% in aree colpite Maltempo: è strage di ulivi, danno + 40% in aree colpite Coldiretti: Subito stato di calamità
Boom di turisti per il Primo Maggio: in Puglia il 33% del totale italiano Boom di turisti per il Primo Maggio: in Puglia il 33% del totale italiano E' quanto rileva Coldiretti Puglia in occasione della festa dei lavoratori
Maltempo, Coldiretti: "Strage di ulivi nelle province di Bari e Bat, sale la conta dei danni" Maltempo, Coldiretti: "Strage di ulivi nelle province di Bari e Bat, sale la conta dei danni" Numerose le segnalazioni che stanno giungendo dagli agricoltori
Fauna selvatica, Coldiretti Puglia preoccupata per ennesimo rinvio disegno di legge Fauna selvatica, Coldiretti Puglia preoccupata per ennesimo rinvio disegno di legge Il fenomeno della proliferazione dei cinghiali è divenuto gravissimo
PSR, Coldiretti: "Meno soldi ai Gal, stranezza? Atto dovuto" PSR, Coldiretti: "Meno soldi ai Gal, stranezza? Atto dovuto" "Si finanziano così apparati burocratici e collaboratori di varia provenienza"
© 2001-2018 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.