Reperti archeologici Spinazzola
Reperti archeologici Spinazzola
Vita di città

Museo Civico, approvato l'acquisto degli arredi per 161mila euro

Proseguono i lavori di restauro per un'opera da chiudere entro novembre 2015

Proseguono i lavori di restauro per il Museo Civico di Spinazzola all'interno dell'ex Convento dei Frati Minori Osservanti, lavori eseguiti dalla ditta Matarrese Costruzioni di Andria ed affidati definitivamente lo scorso 9 giugno grazie al ribasso d'asta del 30% da parte della ditta. Lavori parzialmente finanziati dalla Regione Puglia attraverso il Fondo per lo Sviluppo e la Coesione per un importo da circa 750mila euro oltre ad un mutuo concesso al comune da 188mila euro.

Lavori che dovranno esser rendicontati entro fine anno alla Regione, pena la perdita del sostanzioso finanziamento. Lavori che la ditta dovrà consegnare entro il 27 novembre così come da contratto. Il progetto è stato redatto dagli ingegneri Sabino De Cesare e Giuseppe Glionna e dall'architetto Nicola Simone. Trattandosi di bene sottoposto a vincolo, gli ok sono arrivati anche dalla Soprintendenza. I lavori di riqualificazione prevedono il recupero delle dodici celle dell'ex convento e tutti i locali di pertinenza, da destinare a contenitore di mostre tematiche, convegni, laboratori di studio.

Contestualmente ai lavori, è stato approvato dal Comune di Spinazzola anche l'acquisto degli arredi per un importo da circa 161mila euro oltre ad ulteriori 48mila che serviranno per altri acquisti attraverso il Mepa. Per il primo importo, invece, affidamento alla ditta Sistemalab Srl di Altamura.
  • museo civico
Altri contenuti a tema
Il Museo Civico di Spinazzola apre i battenti Il Museo Civico di Spinazzola apre i battenti Uno spazio polifunzionale che diventerà fulcro della vita culturale in città
Il Museo di Spinazzola si prepara all'apertura Il Museo di Spinazzola si prepara all'apertura Nell'anno dedicato dall'UE al patrimonio culturale, la città si appresta a vivere una nuova rinascita culturale e turistica
© 2001-2019 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.