scuola
scuola
Vita di città

Nasce il Polo Verticale delle scuole di Spinazzola

Approvato dalla giunta regionale per favorire una migliore continuità educativa e combattere la dispersione scolastica

Con deliberazione n.2334/2017 la Giunta Regionale pugliese ha approvato il Piano Regionale di Dimensionamento Scolastico e di programmazione dell'offerta formativa per l'a.s. 2018/2019 con la quale accoglie la proposta di costituzione di un Polo Verticale delle scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio spinazzolese.

Si tratta di un obiettivo raggiunto in seguito ad una lunga e intensa attività di concertazione tra il Comune e gli enti interessati, iniziata con la precedente amministrazione e conclusasi solo in questi giorni con l'accoglimento della proposta da parte della giunta regionale.

La "verticalizzazione" rappresenta una modalità di gestione delle scuole di base che risponde ad una esigenza progettuale condivisa nel territorio. In sostanza, in città nascerà un nuovo "polo scolastico unico" dove faranno capo tutte le scuole presenti sul territorio, pur rimanendo tra loro distinte.

Secondo questa nuova riforma che prevede un unico dirigente scolastico, organi collegiali unificati e momenti di programmazione e di formazione comuni, le scuole possono stimolare la costruzione di un progetto educativo e didattico coordinato ed unitario, favorendo così una migliore realizzazione della continuità educativa.

Tra i principali vantaggi che questa modalità di gestione porterà al sistema scolastico di Spinazzola si potranno apprezzare il potenziamento delle funzioni del Collegio dei docenti unitario; la possibilità di forme integrate di utilizzazione del personale docente tra un ordine scolastico e l'altro; lo sviluppo di progetti unitari, ad esempio in tema di dispersione, di handicap, di nuove tecnologie; una organizzazione flessibile dei servizi amministrativi ed ausiliari; l'attivazione di funzioni di staff e di figure professionali, di momenti di aggiornamento comune, di arricchimento dell'offerta formativa.

Un diverso assetto organizzativo che potrà sicuramente favorire un processo di continuità formativa, la frequenza scolastica ed evitare così l'incremento del fenomeno della dispersione scolastica.

La decisione è stata presa, in via del tutto eccezionale, a causa delle particolare situazione di disagio logistico che caratterizza il Comune murgiano dovute ad una viabilità ad alto rischio e a volte impraticabile e a una rete ferroviaria ridotta. Fattori che implicano una condizione di particolare isolamento, causato anche da una situazione geografica del territorio situato ai confini della Regione Puglia.

"Vorrei ringraziare i componenti della Giunta Regionale per aver ascoltato le istanze di questo territorio e tutti coloro che, sin dall'inizio, hanno creduto in questa idea che a molti poteva sembrare visionaria." commenta il Sindaco Michele Patruno " Un'opportunità cercata e conquistata in sei anni di studio, incontri e tanta tenacia per preservare e garantire la crescita e la formazione dei nostri giovani, una scommessa vinta. La prova che quando si progetta e si lavora con il cuore, tutto si può realizzare. "
  • scuola
Altri contenuti a tema
Tenetevi liberi il 20 settembre, si torna a scuola Tenetevi liberi il 20 settembre, si torna a scuola Ecco il calendario deciso dalla giunta pugliese
Anche a Spinazzola sarà la "Notte dei Licei" Anche a Spinazzola sarà la "Notte dei Licei" Una sorta di "Notte bianca" al liceo linguistico "Enrico Fermi"
Scuola, la Regione approva il Polo Verticale scolastico di Spinazzola Scuola, la Regione approva il Polo Verticale scolastico di Spinazzola Patruno: «Prima e unica esperienza in Puglia»
Diritti a scuola, pronto l'avviso pubblico. Impegno da 30milioni di euro Diritti a scuola, pronto l'avviso pubblico. Impegno da 30milioni di euro Avranno priorità le scuole con maggiori livelli di dispersione scolastica e gli studenti in difficoltà
Scuola, il ministro Fedeli augura un buon anno agli studenti italiani Scuola, il ministro Fedeli augura un buon anno agli studenti italiani Ospite a Bisceglie del Ciofs ha parlato di "rivoluzione smartphone" e vaccini
Bando per riqualificare scuole, oltre 62 mln per la Puglia Bando per riqualificare scuole, oltre 62 mln per la Puglia Stanziati 105 milioni per verifiche di vulnerabilità sismica
Disponibili i contributi per l'acquisto di libri scolastici Disponibili i contributi per l'acquisto di libri scolastici Si potranno presentare le domande sino al 3 febbraio
Termosifoni accesi per 12 ore nelle scuole di Spinazzola Termosifoni accesi per 12 ore nelle scuole di Spinazzola Dopo le proteste Giorgino: «Ampliata la fascia oraria come previsto per legge»
© 2001-2018 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.