Pulcino di gufo
Pulcino di gufo
Vita di città

Quel gufetto dall'ala indolenzita a Castel del Monte...

Salvato dai volontari federiciani nel giardino di una villa

Un pulcino di gufo ritrovato nel giardino di una villa in Contrada Posta di Grotte a pochi chilometri dal Maniero Federiciano. È stato lo stesso proprietario dell'immobile che ha chiamato il responsabile dei volontari federiciani, Francesco Martiradonna, per soccorrere il volatile che a causa di un'ala indolenzita non riusciva più a volare. Dopo averlo sfamato con un po' di carne e dissetato con dell'acqua il piccolo è stato consegnato al Comando della Polizia Municipale di Andria che provvederà ad accompagnarlo a a Bitetto al centro di recupero fauna protetta.

Il Gufo Comune (Asio otus) è un gufo di taglia media caratterizzato da due ciuffi di lunghe piume in mezzo alla testa, sopra le orecchie, che di solito tiene erette. Le femmine sono più pesanti del maschio, è possono pesare i 500grammi circa, con una apertura alare di 60/70 cm. Il disco facciale è di un pallido color ocra-bruno con un bordo nerastro. Le sopracciglia sono corte e biancastre, mentre gli occhi variano dall'arancio al giallo e il becco è grigio. I ciuffi sopra le orecchie sono prominenti, erettili e principalmente di colore bruno-nerastro con bordi fulvi. Il tarso e le dita delle zampe sono coperti di piume di colore ocra-biancastro, mentre gli artigli sono grigio-neri.
gufo pulcinoDSCN JPGDSCN JPGDSCN JPGgufo pulcinogufo pulcinogufo pulcino
  • volontari federiciani
Altri contenuti a tema
L'associazionismo pugliese perde un grande componente: scompare il prof. Francesco Martiradonna L'associazionismo pugliese perde un grande componente: scompare il prof. Francesco Martiradonna E' stato il fondatore dei Volontari Federiciani. Grande amante della natura e dell'arte
Salvano una poiana incastrata nel filo spinato: ora al centro per recupero di fauna protetta a Bitetto Salvano una poiana incastrata nel filo spinato: ora al centro per recupero di fauna protetta a Bitetto I Federiciani sono intervenuti per liberare il rapace
Recuperato falco grillaio ferito: intervengono i volontari Federiciani Recuperato falco grillaio ferito: intervengono i volontari Federiciani L'animale è stato poi trasferito al centro recupero della fauna protetta di Bitetto
© 2001-2019 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.