farmaci
farmaci
Enti locali

Rimborsi in eccesso alle farmacie, la Puglia pronta a recuperare 10 milioni

Esecutive le sentenze del Consiglio di stato

La Regione Puglia potrà e dovrà recuperare, entro un anno, circa 10 milioni di euro. Somma che le 1082* farmacie convenzionate con il sistema sanitario nazionale dagli anni 2005 al 2011, dovranno restituire alle Asl di competenza a causa di un algoritmo errato applicato, nei sei anni di riferimento, alla scontistica farmaceutica prevista dallo Stato. La Regione Puglia aveva cioè rimborsato ai farmacisti somme superiori a quelle effettivamente dovute.

Dopo un contenzioso che ha visto in primo grado il Tar respingere i ricorsi presentati contro la Regione, anche il Consiglio di Stato, con due sentenze, ha deciso in favore della Puglia. Ora dunque è obbligatorio per la Puglia il recupero delle somme dovute e la Corte dei Conti ha indicato di effettuare il recupero nell'arco temporale massimo di 12 mesi.

La Regione Puglia, dopo aver incontrato i rappresentanti delle associazioni di categoria, ha ritenuto di poter accettare la richiesta del pagamento rateizzato di quanto dovuto dalle farmacie convenzionate, nella misura massima di 12 rate mensili.

Il sistema Edotto, predisposto già per la generazione di prospetti utili al recupero delle somme, sarà pienamente operativo dal 1 marzo 2017.

Due le scadenze dunque per le Asl pugliesi.
Entro il 31 gennaio 2018 dovranno rendicontare gli importi recuperati nel 2017 evidenziando, per ciascuna farmacia, gli importi già riscossi e quelli da riscuotere nel caso della rateizzazione.
Entro il 31 luglio 2018, le asl dovranno comunicare la conclusione di tutte le attività di recupero.
  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
Meteo: ancora maltempo per tutta la giornata di domani 4 ottobre Meteo: ancora maltempo per tutta la giornata di domani 4 ottobre La protezione civile regionale ha aggiornato la situazione meteo per la Puglia
La Puglia è servita con "cucine aperte" ed i suoi segreti La Puglia è servita con "cucine aperte" ed i suoi segreti Seconda edizione dell'evento dedicato alla ristorazione di qualità
PSR, nessuna assunzione per agronomi e agrotecnici dalla graduatoria del 2017 PSR, nessuna assunzione per agronomi e agrotecnici dalla graduatoria del 2017 Per il consigliere regionale Casili (M5S): "Scelta inspiegabile e dannosa"
Elezioni regionali: Emiliano pronto a ricandidarsi. E Marmo subito polemizza Elezioni regionali: Emiliano pronto a ricandidarsi. E Marmo subito polemizza Il Governatore pugliese ha dichiarato la sua intenzione di sottoporsi alle primarie nonostante i dissidi interni al PD
Puglia, M5S: "Grave la situazione delle opere pubbliche nella regione" Puglia, M5S: "Grave la situazione delle opere pubbliche nella regione" Sarà presentata una interrogazione sulla vicenda. Nella Bat mancano risorse per attività di prevenzione e manutenzione stradale
Regione: approvato il nuovo Piano Triennale per l’Edilizia Scolastica 2018-2020 Regione: approvato il nuovo Piano Triennale per l’Edilizia Scolastica 2018-2020 Ecco gli elenchi delle scuole ammesse
Zinni (ESP): "Al via il Pass Laureati 2018 per i giovani pugliesi" Zinni (ESP): "Al via il Pass Laureati 2018 per i giovani pugliesi" Il bando finanzia i master in Italia o all’estero dei ragazzi che intendono perfezionare la loro formazione dopo la laurea
Dal 4 agosto al 1° settembre prima edizione di "Aria di Masseria" Dal 4 agosto al 1° settembre prima edizione di "Aria di Masseria" Numerose quelle della provincia Bat che hanno aderito all'iniziativa della Regione Puglia
© 2001-2018 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.