Integrazione
Integrazione
Attualità

Giornata Mondiale del Migrante e Rifugiato, celebrazione in Diocesi

Tema scelto da Papa Francesco per questa Giornata “Verso un ‘Noi’ sempre più grande”

Oggi, domenica 26 settembre la Chiesa celebra la Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato. Tema scelto da Papa Francesco per questa Giornata "Verso un 'Noi' sempre più grande".

In Italia le celebrazioni ufficiali della Giornata si svolgeranno quest'anno nelle Marche. L'iniziativa è della Commissione Cei per le Migrazioni e della Fondazione Migrantes che proprio in questa regione ha promosso, dal 23 al 27 agosto, a Loreto il Corso di Alta Formazione sul tema "Costruire e custodire la casa comune" con la partecipazione di vescovi, direttori Migrantes, operatori di diverse diocesi italiane. Un santuario, quello di Loreto, che ogni anno accoglie il pellegrinaggio regionale dei migranti.

Per la celebrazione eucaristica nazionale, che si svolgerà domenica 26 settembre, Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato, è stata scelta la Basilica Pontificia di Loreto.

La celebrazione, in diretta su Rai Uno, sarà presieduta da Mons. Pietro Coccia, Presidente della Conferenza Episcopale delle Marche. Ma tutta la regione Marche è stata interessata alla preparazione per questo importante appuntamento. Macerata, Pesaro, Fano, San Benedetto del Tronto: in queste città come in molte parrocchie tante le iniziative organizzate a sostegno della GMMR.

Anche la Diocesi celebra questa 107ma Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato. La parrocchia Santa Maria del Carmine in Maria Madre della Chiesa di Altamura farà da cornice, a partire dalle ore 11.00, alla Solenne Celebrazione Eucaristica presieduta dall'Arcivescovo, Monsignor Giovanni Ricchiuti. La funzione religiosa verrà raccontata in diretta tv e in streaming dalle telecamere dell'emittente televisiva locale Canale 2.
  • migranti
  • Diocesi Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti
Altri contenuti a tema
Trattato contro le armi nucleari, campane della Diocesi in festa nel 1° anniversario Trattato contro le armi nucleari, campane della Diocesi in festa nel 1° anniversario Iniziativa promossa in tutta Italia da associazioni come “Pax Christi”, presieduta dall’Arcivescovo, Mons. Giovanni Ricchiuti
Covid, in tutta la Diocesi sospesa la catechesi in presenza Covid, in tutta la Diocesi sospesa la catechesi in presenza Le disposizioni di Mons. Ricchiuti
É ufficiale, la nostra Diocesi ospiterà la Marcia della Pace 2022 É ufficiale, la nostra Diocesi ospiterà la Marcia della Pace 2022 Sui passi di don Tonino Bello con destinazione Altamura
Festa dell'Immacolata e Giornata del Seminario nella Diocesi Festa dell'Immacolata e Giornata del Seminario nella Diocesi Il messaggio di don Francesco Granieri
Diocesi in festa per la Giornata Mondiale della Gioventù Diocesi in festa per la Giornata Mondiale della Gioventù Momento di preghiera con Mons. Ricchiuti
Giornata del Ringraziamento, Santa Messa con Mons. Ricchiuti Giornata del Ringraziamento, Santa Messa con Mons. Ricchiuti La Chiesa celebra il dono degli animali
Settimana sociale dei cattolici, la nostra Diocesi rappresentata a Taranto Settimana sociale dei cattolici, la nostra Diocesi rappresentata a Taranto Con Mons. Ricchiuti per occasioni di riflessione su ambiente, lavoro, futuro
Verso la Settimana sociale dei cattolici, le iniziative promosse dalla diocesi Verso la Settimana sociale dei cattolici, le iniziative promosse dalla diocesi Riflettori puntati sul rapporto tra ecologia ed economia, tra ambiente e lavoro, crisi ambientale e crisi sociale
© 2001-2022 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.