Filippo Caracciolo
Filippo Caracciolo
Politica

Procede la riqualificazione della Litoranea di Ponente di Barletta

Caracciolo: «Affidati i lavori per risanare il canale H»

"I lavori per la riqualificazione del canale H sulla Litoranea di Ponente a Barletta, sono stati finalmente affidati. Ora si attende solo la firma del contratto con il consorzio aggiudicatario dell'opera che avverrà entro fine aprile". Così il consigliere regionale e presidente del gruppo PD Filippo Caracciolo.

"Il passo in avanti compiuto - afferma Caracciolo - rappresenta per me motivo di grande soddisfazione e orgoglio. Come noto, i fondi da utilizzare per il risanamento del canale H sono riconducibili ai 7.5 milioni destinati alla città di Barletta nell'ambito di un accordo di programma tra Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del mare, il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti e la Regione Puglia per la riqualificazione costiera della provincia BAT. Tale accordo fu siglato nel 2016 e da allora per ben due volte è stato necessario un mio intervento per evitare che i fondi fossero perduti a causa delle inadempienze delle amministrazioni comunali".

"A tal proposito - prosegue Caracciolo - fa specie osservare come qualcuno, che nei panni di primo cittadino non ha mai partecipato ad alcun incontro per la tutela dei fondi, ora stia provando ad appuntarsi sul petto una medaglia che non gli appartiene. Il tutto solo per mera e inutile propaganda".

"L'opera che sarà realizzata migliorerà la qualità delle acque balneabili grazie al trattamento delle acque di prima pioggia. Si tratta di un passaggio fondamentale per la valorizzazione della Litoranea di Ponente. L'unica cosa che conta - conclude Caracciolo - è la crescita della città, il resto è campagna elettorale di basso livello e mancanza di rispetto nei confronti dei cittadini".
© 2001-2022 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.