Filippo Caracciolo
Filippo Caracciolo
Politica

Secondo fronte stazione di Barletta, la Regione acquisisce le aree

Lo comunica il consigliere Caracciolo: «L'opera andrà a potenziare notevolmente la rete ferroviaria regionale»

"Il primo passo per la realizzazione del secondo fronte della stazione di Barletta (lato via Vittorio Veneto, con prolungamento del sottopasso pedonale, modifica dei binari della ferrovia regionale Bari-Barletta) è stato compiuto. La Giunta regionale ha disposto l'acquisto delle aree interessate, attualmente di proprietà di Rete Ferroviaria Italiana". Ad annunciarlo è il consigliere regionale e presidente del gruppo PD Filippo Caracciolo.

"L'opera - afferma Caracciolo - rientra nel grande progetto di adeguamento ferroviario dell'area metropolitana nord barese e andrà a potenziare notevolmente la rete ferroviaria regionale. I fondi stanziati per l'acquisto delle aree sono di 200mila euro che verranno versati dalla società Ferrotramviaria ad RFI".

"Quanto disposto dalla giunta - conclude Caracciolo - rappresenta una svolta verso il decisivo potenziamento della mobilità del nostro territorio. Quella del miglioramento delle infrastrutture è una delle sfide più importanti da affrontare nei prossimi anni. Seguirò con la massima attenzione l'iter burocratico affinchè si svolga tutto nel rispetto dei tempi".
© 2001-2022 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.