masseria Barbera
masseria Barbera
Attualità

Ultima tappa nella BAT del “viaggio” del Piano strategico del Turismo Puglia 365

Incontro presso la masseria Didattica Barbera a Minervino Murge

Operatori del turismo, rappresentanti di categoria e comuni della Bat per l'ultimo dei sei incontri in masseria in giro per la Puglia, questa volta a Minervino Murge nella masseria Barbera, per raccogliere spunti e suggerimenti per le prossime azioni strategiche e sviluppare network turistici, provincia per provincia.
"Qual è il brand che date a questo territorio? Qual è la sua vocazione turistica? " E la domanda che ha posto in apertura l'Assessore all'Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone alla platea, dove erano presenti i comuni di Canosa e di Corato, rappresentanti dell'Unpli, Agriturist Confagricoltura, Parco dell'Alta Murgia, Slow Food, Confcommercio, Consorzi, Gal Murgia Più, Castel del Monte e numerosi operatori dell'area.

Il dibattito si è acceso con proposte e riflessioni intorno alla realtà della Puglia Imperiale che si trova in un'area attrattiva per la presenza di Castel del Monte, Trani e Barletta e la vicina Matera e che fonda la sua vocazione su Cultura e Natura. L'area mostra nuove sperimentazioni di prodotto turistico che vanno nella direzione della costruzione di un territorio turisticamente attrezzato. Dalla platea è emerso anche che i limiti più rilevanti sono la mancanza di capacità di fare rete, la mancanza di cura del territorio e di servizi di connessione e collegamento interni che spesso vanifica l'impegno di tanti operatori turistici.

"Un incontro importante di chiusura di un ciclo questo di Minervino. Sono stati sei incontri molto seguiti e proficui. Fondamentale vedersi e vedersi sul posto per un confronto con chi vive in prima persona problemi e opportunità. Gli amministratori si incontrano poco con gli operatori turistici e invece il confronto è molto importante perché l'accoglienza è frutto di una serie di azioni, dalla segnaletica stradale agli infopoint, dalla gestone dei rifiuti alla rete stradale, che vanno coordinate – ha affermato l'assessore Capone che ha rilevato come i comuni e gli operatori della BAT mostrano già una certa attenzione alla creazione di reti e di prodotti turistici legati alla cultura e alla natura. "La sfida sul prodotto ci porterà ad essere molto più professionali. Ho trovato in questo territorio una grande capacità di fare; siete nati turisticamente dopo il Salento e il Gargano ma ce la state mettendo tutta per lavorare insieme". L'Assessore ha proposto la realizzazione di linee guida regionali per aiutare i comuni a pianificare il turismo."Vogliamo coinvolgere sindaci e operatori turistici a partecipare ai bandi e ad utilizzare i servizi offerti da Pugliapromozione e a indicare le loro esigenze per quanto riguarda i dati turistici, la comunicazione, le fiere e workshop, i bandi per l'accoglienza e gli info point e per le attività di animazione del territorio di Inpuglia365. Dobbiamo investire nel turismo e dobbiamo farlo insieme.Questo è l'anno del prodotto turistico. Per questo abbiamo anche fatto un bando per coinvolgere 4 esperti di turismo culturale, enogastronomico, natura, sport e benessere, e Mice e Wedding".

L'iniziativa di Pugliapromozione, in collaborazione con l'Hub Rurale VaZapp e con il consorzio Taste &Tour in masseria, è partita il 9 aprile nella masseria Chicco Rizzo di Sternatia con gli operatori salentini. Il viaggio si è snodato, sempre con la stessa formula di incontro e confronto con l'Assessore Loredana Capone, i rappresentanti di Pugliapromozione e gli operatori e sindaci provincia per provincia, a Mola il 10 aprile alla Masseria didattica Tenuta Pinto, l'11 aprile alla Masseria Didattica MADONNA DELL'ARCO a Martina Franca e venerdì 13 aprile alla Masseria Didattica CARRONE a Carovigno. La settimana successiva incontro alla Masseria Didattica ALBANO in provincia di Foggia
  • agriturismo
  • turismo
Altri contenuti a tema
Turismo, la Regione punta su cammini, patrimonio enogastronomico tipico e itinerari culturali alternativi Turismo, la Regione punta su cammini, patrimonio enogastronomico tipico e itinerari culturali alternativi Pubblicato l'avviso di Pugliapromozione
Si è fermato a Spinazzola SIC2SIC, il tour tra le aree protette italiane Si è fermato a Spinazzola SIC2SIC, il tour tra le aree protette italiane A scuola un incontro con alunni, docenti e amministratori pubblici per raccontare la biodiversità
1 Dal restauro dell’ex Dogana Vecchia nasce Dogana Resort Dal restauro dell’ex Dogana Vecchia nasce Dogana Resort Accoglienza di prestigio per turisti italiani e stranieri sul mare di Molfetta
Turismo nella BAT. M5S: “Territorio con enormi potenziali, ma bisogna risolvere le problematiche ambientali” Turismo nella BAT. M5S: “Territorio con enormi potenziali, ma bisogna risolvere le problematiche ambientali” I portavoce pentastellati continuano la battaglia per il potenziamento a fini turistici della tratta ferroviaria Minervino - Spinazzola
La Puglia è la regione più bella del mondo La Puglia è la regione più bella del mondo Lo confermano il National Geographic, Lonely Planet e il New York Times
Domenico Nicoletti e Gianluigi Cesari illustrano le strategie per l'impreditorialità turistica in Puglia Domenico Nicoletti e Gianluigi Cesari illustrano le strategie per l'impreditorialità turistica in Puglia Prosegue il Corso ITS: "Tecnico Superiore per le strategie di sviluppo sostenibile e gestione digitale e reale dell'imprenditorialità turistica"
Sviluppo turistico nella Bat grazie alla rete dei siti di Canosa, Canne della Battaglia, Trani e  Castel del Monte Sviluppo turistico nella Bat grazie alla rete dei siti di Canosa, Canne della Battaglia, Trani e  Castel del Monte L'enorme potenzialità turistico-culturale del territorio sotto la lente d'ingrandimento dell'Its Turismo Puglia
Gestione dell'imprenditorialità turistica: ecco il bando del corso biennale di ambito universitario Gestione dell'imprenditorialità turistica: ecco il bando del corso biennale di ambito universitario Il corso partirà a novembre e le lezioni si terranno alla biblioteca comunale di Andria
© 2001-2020 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.