medici del servizio sanitario
medici del servizio sanitario
Territorio

“Progressi in…” sulla radiologia d'eccellenza: nella Bat continua la manifestazione

A Trani, presso Palazzo San Giorgio serata di beneficenza promossa dall’associazione Radiology for Life Onlus

Il 14 dicembre ed il 15 dicembre, a Palazzo San Giorgio, nella città di Trani si tiene una manifestazione scientifica a valenza nazionale dal titolo "Progressi in …", organizzata dal Dr. Tommaso Scarabino, direttore dell'Unità Operativa Complessa di Radiologia - Neuroradiologia del Presidio Ospedaliero di Andria – Canosa (Asl/Bt). Il congresso, patrocinato da Asl Bt, Ordini dei Medici della Provincia BT e Società Italiana di Radiologia Medica (Sirm), comprende tre eventi:

1. Gli "Essentials" in Rm dell'encefalo, corso base sul ruolo della Rm nelle principali patologie dell'encefalo.

2. Update in Safety, con riferimento alle Linee Guida sull'uso dei mezzi di contrasto in Tc e Rm, al trattamento di possibili reazioni allergiche, alla sicurezza dei devices in Rm e alle novità in radioprotezione.

3. L'imaging cardio-radiologico integrato nella cardiopatia ischemia: attualità e prospettive, riservato anche a cardiologi, medici nucleari, medici di base, tecnici di radiologia ed infermieri. Durante tale evento esperti cardiologi e radiologi dell'Asl Bt illustreranno la diagnostica cardio-radiologica e la terapia in pazienti con infarto cardiaco con particolare riferimento al ruolo della cardio-TC e cardio-RM, esami di alta specializzazione, che è possibile eseguire presso l'Uoc di Radiologia del Po di Andria grazie alla recente acquisizione di professionalità di alto profilo dedicate.

Aderiranno alla manifestazione scientifica numerosi docenti provenienti dai principali centri universitari ed ospedalieri italiani attestando l'alto profilo scientifico dell'evento che conferma di essere un importante appuntamento nell'ampio panorama congressuale nazionale. Prevista una massiccia adesione di specializzandi provenienti dalle principali scuole italiane.

Nella serata del 14 dicembre è stato organizzata una serata di beneficenza promossa dall' "Associazione Radiology for Life Onlus" con l'attore, comico e noto personaggio televisivo Uccio De Santis.
  • Asl BT
Altri contenuti a tema
Primo Maggio: stabilizzazione per circa 140 lavoratori della Sanitàservice nella Asl/Bt Primo Maggio: stabilizzazione per circa 140 lavoratori della Sanitàservice nella Asl/Bt "L'importante obiettivo raggiunto, grazie alla serietà delle Istituzioni regionali e dell'Asl/Bt nonché all'impegno della FP Cgil Puglia e Bat"
La Asl Bt a caccia di camici bianchi: oltre 100 avvisi di mobilità La Asl Bt a caccia di camici bianchi: oltre 100 avvisi di mobilità Il 22 marzo è avvenuta la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale
L'Ordine delle Professioni Infermieristiche della Bat incontra il Dg della Asl/Bt, Delle Donne L'Ordine delle Professioni Infermieristiche della Bat incontra il Dg della Asl/Bt, Delle Donne Si è convenuta, tra l'altro, la necessità di rivedere il fabbisogno di personale infermieristico
Assegni di cura: riconosciuti i primi contributi economici per 199mila euro Assegni di cura: riconosciuti i primi contributi economici per 199mila euro Prima tranche di contributi per 3 milioni di euro
Agitazione infermieri "in scadenza", la protesta continua Agitazione infermieri "in scadenza", la protesta continua Domani sit-in davanti alla Prefettura a Barletta
Liste d’attesa, sanità e prevenzione nella Bat: incontro con il Dg Delle Donne Liste d’attesa, sanità e prevenzione nella Bat: incontro con il Dg Delle Donne Mercoledì ad Andria focus sullo stato d’attuazione del protocollo d’intesa tra Cgil, Cisl, Uil e Asl Bat
Asl Bat, contratti in scadenza per infermieri: i sindacati chiedono proroghe Asl Bat, contratti in scadenza per infermieri: i sindacati chiedono proroghe Appello al presidente Emiliano e a Delle Donne. Pronti alla mobilitazione con presidi in Regione ed in via Fornaci ad Andria
Stabilizzazioni Asl Bat, (Fp Cgil): “Che fine fanno per gli operatori rimasti fuori?” Stabilizzazioni Asl Bat, (Fp Cgil): “Che fine fanno per gli operatori rimasti fuori?” Nella Bat ci sarebbe un esubero di 160 infermieri. Preoccupazione da parte della segreteria provinciale
© 2001-2019 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.