bandiera blu
bandiera blu
Turismo

Bandiere Blu 2016: in Puglia 11 località saranno premiate

Nella Bat conferma per Margherita di Savoia. Flop Gargano

L'estate è ormai alle porte e domani mercoledì 11 maggio si terrà a Roma la consueta cerimonia di consegna del riconoscimento "Bandiera Blu", assegnato dalla Fondazione Europea per l'Educazione Ambientale (FEE Italia) che ogni anno premia i comuni rivieraschi e gli approdi turistici che hanno attuato virtuose politiche ambientali e sono garanzia di qualità delle acque, delle spiagge, servizi e misure di sicurezza.

I criteri di selezione di anno in anno diventano sempre più esigenti, ed oltre alla pulizia del mare e della superficie della spiaggia, viene valutata la qualità dei servizi come salvataggio, sanitari, accessibilità disabili, per un turismo sempre più indirizzato verso realtà pulite ed ecologicamente sostenibili.

L'Italia si posizionerà tra i primi posti del continente con ben 359 località riconosciute come "bandiere blu" ed in Puglia le località che potranno esporre il vessillo della FEE saranno Margherita di Savoia, che si conferma per il secondo anno consecutivo come unica località della provincia Bat, Polignano a Mare, Monopoli, Fasano, Ostuni, Castellaneta, Ginosa, Otranto, Castro, Melendugno e Salve. Nessun riconoscimento per le località del Gargano, uno dei territori più frequentati per il turismo balneare.
  • Bandiera Blu
© 2001-2022 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.