ARPA Bat
ARPA Bat
Territorio

Finalmente la Bat ha una sua sede ARPA provinciale

Stabilita a Barletta la sede dell'agenzia per la prevenzione e la protezione dell'ambiente

È stata inaugurata a Barletta lo scorso 2 dicembre la prima sede provinciale nella Bat dell'Arpa, l'agenzia regionale per la prevenzione e la protezione dell'ambiente, collocata in via Ferdinando D'Aragona, 95 in locali di proprietà comunale concessi in comodato d'uso gratuito.

La Conferenza di presentazione del nuovo presidio operativo Arpa si è tenuta al Teatro Curci dove sono intervenuti, tra gli altri, l'assessore regionale all'Ambiente, Anna Grazia Maraschio, il commissario straordinario di Barletta, Francesco Alecci, il presidente della Provincia Bat, Bernardo Lodispoto, il direttore generale di Arpa Puglia, Vito Bruno, il responsabile del Dipartimento Bat di Arpa Puglia, Giuseppe Gravina.

L'iter era stato avviato nel gennaio 2018, come ha ricordato il consigliere regionale Filippo Caracciolo, all'epoca assessore all'ambiente: «È un passaggio storico per tutto il territorio. La Bat era rimasta l'unica provincia pugliese sprovvista di una sede Arpa. L'Agenzia ha investito 80mila euro per portare a compimento i lavori di ristrutturazione dei locali di via D'Aragona nei quali saranno impegnate una decina di unità lavorative. Sarà finalmente costituito il nuovo polo ambientale della Bat, un presidio utile a garantire il rispetto delle regole ambientali e non solo» ha sottolineato.

Sempre al Teatro comunale "Giuseppe Curci" è intervenuto anche Vincenzo Schettini (in arte Vincent) l'autore del canale Youtube "La fisica che ci piace" che ha coinvolto il pubblico delle scuole superiori (Liceo scientifico e linguistico Carlo Cafiero e Liceo classico, scienze umane e musicale Alfredo Casardi) semplificando i concetti di fisica e matematica agli studenti di ogni ordine e grado.

Una pagina "per chi ama la fisica, per chi vuole capirla meglio, perché si vuole divertire a scoprire come é fatto il mondo, per chi non riesce a studiare questa materia sui libri ma vuole qualche spunto in più". Nel corso del suo intervento al teatro Curci non sono mancate lezioni di fisica alternative e divertenti, live di matematica come un vero e proprio show televisivo su formule e piani cartesiani e perfino suggerimenti per migliorare l'apprendimento della lingua inglese. Ed anche un condensato sulle attività di monitoraggio di aria, acqua e territorio che l'Arpa, quale organo tecnico scientifico, effettua su tutto il territorio pugliese.
  • provincia Bat
Altri contenuti a tema
Il presidente della provincia ha approvato la riapertura dei termini del concorso pubblico Il presidente della provincia ha approvato la riapertura dei termini del concorso pubblico Ventisette i posti a disposizione. Le prove erano state sospese a causa della pandemia
Di Noia consigliere provinciale: «Un onore per me» Di Noia consigliere provinciale: «Un onore per me» Le parole del rappresentante di Forza Italia, pronto a subentrare nei ranghi dell'assemblea
Lino Di Noia entra in consiglio provinciale Lino Di Noia entra in consiglio provinciale La soddisfazione di Forza Italia
Crollo delle nascite, nuovo record (negativo) per la provincia Barletta Andria Trani Crollo delle nascite, nuovo record (negativo) per la provincia Barletta Andria Trani I nuovi iscritti all'anagrafe sono il 40% di meno rispetto a 20 anni fa
Patto educativo per il territorio Bat, "Sulle orme di Papa Francesco" Patto educativo per il territorio Bat, "Sulle orme di Papa Francesco" Il documento sottoscritto tra Prefettura di Barletta Andria Trani le diocesi di Trani e Andria e la Conferenza dei Sindaci della Provincia BAT
La provincia Bat avrà il suo Ufficio scolastico provinciale La provincia Bat avrà il suo Ufficio scolastico provinciale Il commento del senatore Damiani sull'approvazione in commissione bilancio
Pasquale Di Trani eletto nel consiglio provinciale Bat Pasquale Di Trani eletto nel consiglio provinciale Bat È l'unico rappresentante di Spinazzola
Uffici periferici della Bat, Lodispoto: «Passo decisivo che vede i dieci Comuni in prima linea» Uffici periferici della Bat, Lodispoto: «Passo decisivo che vede i dieci Comuni in prima linea» Aggiunge: «Fa rumore l’assenza di “politici” che oggi esultano attribuendosi fantomatici meriti»
© 2001-2022 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.