Giudice Ragazzino
Giudice Ragazzino
Eventi e cultura

Il "Giudice ragazzino" di Pier Glionna presentato a Bari

Il lavoro ha il sostegno della Regione Puglia e dei comuni di Spinazzola, Minervino Murge e Palazzo San Gervasio

Si terrà giovedì 19 Dicembre, alle ore 10:00, presso il Cineporto di Bari, la conferenza stampa con anteprima del cortometraggio "Un giudice ragazzino" diretto da Pier Glionna, giovane regista spinazzolese e studente della Roma Film Academy di Cinecittà, scritto da Marika A. Carolla e tratto dall'omonimo romanzo di Salvatore Renna.

Il cortometraggio è prodotto con il sostegno della Roma Film Academy e il patrocinio della Regione Puglia, i comuni di Spinazzola, Minervino Murge e Palazzo San Gervasio.

Per l'occasione saranno presenti in sala il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, l'Assessore Cultura e Turismo Loredana Capone, il Direttore Generale di Apulia Film Commission Antonio Parente e il Presidente di Apulia Film Commission Simonetta Dellomonaco.

La proiezione sarà anticipata da un breve dibattito con il regista Pier Glionna, la sceneggiatrice Marika A. Carolla, l'autore del romanzo Salvatore Renna e il protagonista Lorenzo Carulli. "Un giudice ragazzino" è un impegno civile e sociale, nato come romanzo illustrato e divenuto un cortometraggio, in cui tematiche attuali quali Giustizia, Mafia, Bullismo e Verità si intrecciano intorno al protagonista, il piccolo Rosario, che di tali temi non ne conosce nemmeno il significato.

IL CORTO
La mafia non si sconfigge con il silenzio e l'indifferenza, ma solo con il coraggio e la potenza della parola. Rosario questo lo ha capito sulla sua pelle, a partire dalle piccole ingiustizie subite a scuola. Rosario è tutti noi, e tutti noi siamo lui. L'unico valore di cui ciascun individuo non potrà essere privato sarà la speranza di debellare il male, per il bene di tutti. Un giudice ragazzino è la storia di una famiglia semplice, fatta di uomini che lavorano per il bene della comunità, di donne, mogli e madri che lottano affinché prevalga nella vita dei propri figli la giustizia e il rispetto. Un giudice ragazzino è il realismo, privato del velo di ipocrisia e di omertà. Il dolore, la solitudine e l'abbandono a cui è relegato chi sceglie di denunciare e opporsi alla mafia. Questa è la storia di chi trova il suo riscatto, e la speranza concreta di continuare con forza a credere nello Stato e nelle leggi.
  • pierluigi glionna
Altri contenuti a tema
"Un giudice ragazzino", standing ovation per il corto di Pier Glionna "Un giudice ragazzino", standing ovation per il corto di Pier Glionna Per il regista di Spinazzola la Spiga d'oro
Il "Giudice Ragazzino" di Pier Glionna in prima visione a dicembre. IL TRAILER Il "Giudice Ragazzino" di Pier Glionna in prima visione a dicembre. IL TRAILER Il trailer dell'opera è stato proiettato a Gravina
La denuncia di Pierluigi Glionna contro il bullismo arriva su "I fatti vostri" La denuncia di Pierluigi Glionna contro il bullismo arriva su "I fatti vostri" Il giovane spinazzolese ospite di Giancarl Magalli
Contro il bullismo, lo spot progresso di Pierluigi Glionna Contro il bullismo, lo spot progresso di Pierluigi Glionna Nel cast anche i ragazzi dell’Istituto Comprensivo Mazzini-De Cerare di Spinazzola
La storia di Pierluigi contro gli insulti omofobi, il racconto smuove la rete La storia di Pierluigi contro gli insulti omofobi, il racconto smuove la rete Le parole del 20enne diventano virali: "Sono fiero di essere diverso"
© 2001-2020 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.