Cedam srl
Cedam srl
Speciale

In scadenza il Bonus credito d’imposta per la Formazione 4.0

Ultime settimane di accesso agli incentivi del Ministero dello Sviluppo Economico

"L'opportunità non bussa, si presenta da sola quando butti giù la porta" recita un vecchio motto. Imprenditori, pugliesi e non, sanno bene cosa intende perché negli ultimi anni l'attenzione e la partecipazione ad incentivi, bonus e bandi si è fatta sempre più assidua.

Un incentivo importante per le imprese chiamate ad affrontare processi di cambiamento è sicuramente il credito d'imposta Formazione 4.0. Lo spiega la Cedam srl, software house con sede a Barletta che dal 1978 si occupa di servizi e consulenze per aziende attente all'innovazione.

Si tratta di un'agevolazione rivolta a medie, piccole e grandi imprese attraverso l'erogazione di un credito d'impresa fino a 300.000 Euro.

Dal 2020 ad oggi sono state erogate più di 6400 ore di formazione e numerose aziende del nostro territorio ne hanno beneficiato, facendo di questa opportunità l'elemento di svolta nella pianificazione delle loro attività annuali e pluriennali.

Per il bando in questione denominato Formazione 4.0 società di consulenza come la Cedam srl lavorano dal 2019 a progetti di alta formazione; le aziende hanno tempo fino a dicembre 2022 per ottenere il bonus.

Calcola qui il bonus:



Con queste premesse C.E.D.AM srl è il partner adatto a chi intenda avviare progetti di innovazione in ambito manageriale e ICT, offrendo possibilità di integrare alla formazione tutte le attività che possono fare la differenza in un mercato competitivo.

L'affidabilità dell'azienda è garantita da oltre 40 anni di esperienza nel settore software, amministrazione e gestione d'impresa. La Cedam è anche tra le poche a vantare:
  • Certificazione Uni En ISO 9001:2015 settore EA 37, rilasciato da LL-C Certification;
  • Iscrizione all'Albo del MISE (Ministero Sviluppo Economico) come Società di Consulenza in Innovation Management al numero VIM-SM_00015493;
  • Polo Universitario dall'Università Telematica IUL di Firenze Codice PTT-Y013BAT;
  • Attività di Formazione Finanziata dal 2013 per conto del Fondo Interprofessionale Fon.AR.Com.
Per approfondirne le informazioni e rivolgersi direttamente a loro o per beneficiare dei fondi Formazione 4.0 è possibile entrare in contatto con Cedam srl qui.
  • Formazione
Altri contenuti a tema
"Diversamente prendersi cura", crescita e riflessione condivisa nel corso di alta formazione "Diversamente prendersi cura", crescita e riflessione condivisa nel corso di alta formazione Ottimi riscontri e interventi, Ultimo incontro il 21 novembre
Formazione, dal cambiamento alle nuove prospettive Formazione, dal cambiamento alle nuove prospettive Si conclude il quarto modulo di "DiversaMente prendersi cura"
Riparte da oggi la formazione in presenza, stage e tirocini curricolari Riparte da oggi la formazione in presenza, stage e tirocini curricolari Firmata ieri l'ordinanza dal presidente Emiliano su atto proposto dall'assessore Sebastiano Leo
Ciò che è diverso non può spaventarci. Concluso il secondo modulo di "DiversaMente" Ciò che è diverso non può spaventarci. Concluso il secondo modulo di "DiversaMente" Ieri la seconda giornata di formazione con l'intervento di Carlo Massarini e Ivano Scolieri
Formazione professionale e tirocini, discusse le modalità per la ripresa Formazione professionale e tirocini, discusse le modalità per la ripresa L'assessore Leo in riunione col prof. Lopalco per definire i protocolli di sicurezza per la ripartenza dei corsi in presenza
DiversaMente prendersi cura, sabato il secondo modulo del corso di alta formazione DiversaMente prendersi cura, sabato il secondo modulo del corso di alta formazione Opportunità di confronto in un percorso formativo in modalità webinar
Formazione professionale e attività di politiche attive sospese Formazione professionale e attività di politiche attive sospese L'assessore Leo: «Fino al 3 aprile stop anche a Garanzia Giovani e tirocini»
Formazione, Leo: «Nuovo bando per i giovani senza limiti d'età» Formazione, Leo: «Nuovo bando per i giovani senza limiti d'età» Investiti 35 milioni per i settori dello spettacolo, agricoltura, turismo e edilizia
© 2001-2022 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.