Spinazzola, la villa comunale intitolata a Giovanni Palatucci
Spinazzola, la villa comunale intitolata a Giovanni Palatucci
Attualità

La villa comunale intitolata a Giovanni Palatucci. Foto

Cerimonia alla presenza del Questore Roberto Pellicone e del Vescovo Giovanni Ricchiuti

Una cerimonia intensa per ricordare il sacrificio di Giovanni Palatucci, penultimo Questore di Fiume che, nel novembre del 1937, salvò dalla deportazione migliaia di perseguitati la maggior parte ebrei con due momenti significativi. La comunità di Spinazzola gli ha intitolato la villa comunale nel corso della mattinata di venerdì 10 febbraio, contrassegnata dal passaggio precedente nel parco IV novembre di Andria, dove il Questore della Bat Roberto Pellicone ha deposto un cuscino di fiori davanti all'ulivo e ai piedi della targa che commemora Palatucci.

L'evento più atteso, naturalmente, si è tenuto nella piazza spinazzolese: lì il sindaco Michele Patruno, i massimi rappresentanti della Polizia sul territorio, il Prefetto Rossana Riflesso, le autorità civili, militari ed istituzionali e il Vescovo Giovanni Ricchiuti hanno celebrato la figura del commissario, che dopo aver saltato tantissime persone di religione ebraica dai campi di concentramento e di sterminio, ha proseguito nella sua opera fino all'arresto compiuto dai nazisti della Gestapo nel settembre del 1944. Deportato a Dachau, Giovanni Palatucci è morto il 10 febbraio del 1945. Cinquant'anni dopo gli fu conferita la medaglia d'oro alla memoria al merito civile. Nel 78esimo anniversario della sua scomparsa un nuovo riconoscimento con l'intitolazione della villa comunale di Spinazzola.
Spinazzola, la villa comunale intitolata a Giovanni PalatucciSpinazzola, la villa comunale intitolata a Giovanni PalatucciSpinazzola, la villa comunale intitolata a Giovanni PalatucciSpinazzola, la villa comunale intitolata a Giovanni PalatucciSpinazzola, la villa comunale intitolata a Giovanni PalatucciSpinazzola, la villa comunale intitolata a Giovanni PalatucciSpinazzola, la villa comunale intitolata a Giovanni PalatucciSpinazzola, la villa comunale intitolata a Giovanni PalatucciSpinazzola, la villa comunale intitolata a Giovanni PalatucciSpinazzola, la villa comunale intitolata a Giovanni Palatucci
  • comune di spinazzola
  • Michele Patruno
  • Questura
  • Questura Bat
  • Giovanni PALATUCCI
Altri contenuti a tema
La Questura Bat forma 8 operatori della Polizia di Stato sull'uso della Taser X2 La Questura Bat forma 8 operatori della Polizia di Stato sull'uso della Taser X2 Il personale potrà svolgere il servizio con un’ulteriore possibilità di tutela del cittadino
"Fuori dal Comune": l'amministrazione di Spinazzola incontra i cittadini "Fuori dal Comune": l'amministrazione di Spinazzola incontra i cittadini Il dialogo avverrà giovedì 9 maggio
«Congratulazioni Maria Luigia Carbone», il plauso del sindaco Patruno «Congratulazioni Maria Luigia Carbone», il plauso del sindaco Patruno «Risultato eccezionale che ci inorgoglisce come comunità»
Assemblea dei soci di “Siti Storici Grimaldi”, Patruno: «Grande opportunità per Spinazzola» Assemblea dei soci di “Siti Storici Grimaldi”, Patruno: «Grande opportunità per Spinazzola» A Roma presenti i sindaci di tutta Italia cari alla famigli Grimaldi
Questura di Barletta Andria Trani: arrivano i rinforzi Questura di Barletta Andria Trani: arrivano i rinforzi Il Questore Pellicone riceve e dà il benvenuto ai nuovi agenti
Casa di riposo a Spinazzola, Patruno: «Occorre ricominciare da capo» Casa di riposo a Spinazzola, Patruno: «Occorre ricominciare da capo» La nota stampa in cui il primo cittadino chiarisce le dinamiche della struttura a servizio della città
Auguri Linfa! Festa di piazza per il 1° compleanno della piccola nata a Spinazzola Auguri Linfa! Festa di piazza per il 1° compleanno della piccola nata a Spinazzola Il sindaco Patruno: «È un dono per la nostra comunità, e noi abbiamo condiviso tutti insieme i festeggiamenti»
Sirene a Spinazzola nella notte, il sindaco: "Nessun allarme" Sirene a Spinazzola nella notte, il sindaco: "Nessun allarme" Il primo cittadino rassicura la cittadinanza dopo un post falso che denunciava atti criminali
© 2001-2024 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.