Infermieri
Infermieri
Scuola e Lavoro

OPI Bat premia le migliori tesi in ricerca infermieristica

Pubblicato il bando, candidature entro il 31 marzo 2022

Un'iniziativa premiata sempre dall'entusiasmo con il quale gli infermieri ogni anno partecipano con la loro conoscenza, contribuendo alla veicolazione dei contenuti di professionalità che il concorso si propone di promuovere. Attraverso la formazione continua, la crescita professionale si valorizzano le qualità degli infermieri iscritti all'Ordine delle Professioni Infermieristiche di Barletta – Andria – Trani.

Il Consiglio Direttivo dell'OPI BAT indice la tredicesima edizione riservata a tutti gli Infermieri ed Infermieri pediatrici neo laureati iscritti all'Ordine della Sesta Provincia pugliese nel 2021.
«È importante che i cittadini ci riconoscano in questo periodo come loro alleati nel percorso assistenziale e di cura. Gli infermieri sono sempre presenti, accanto ai cittadini nei loro momenti di bisogno, sia dal punto di vista clinico che umano, perche' per gli infermieri, come recita il Codice deontologico, "il tempo di relazione è tempo di cura"» afferma il presidente OPI BAT dott. Giuseppe Papagni.

«La pandemia ci ha confermato l'importanza della ricerca infermieristica, volta a soddisfare il bisogno primario dei nostri cittadini ritrovando quello stato di salute compromesso dalla malattia. Analizzare i dati, valutare le evidenze scientifiche e costruire un processo di Nursing adatto ad ogni esigenza è il leitmotiv della nostra iniziativa. Gli infermieri, soprattutto, in questi ultimi due anni hanno dimostrato di essere il motore di un sistema sanitario entrato subìto in crisi rischiando di essere travolto dall'emergenza. Questa pandemia ci ha consegnato l'esigenza di imparare dal passato per non ripetere gli errori nel prossimo futuro» continua Papagni.

«Quest'anno – conclude il presidente OPI BAT – la commissione esaminatrice assegnerà i premi ai migliori lavori. Al vincitore verrà assegnato un premio pari al valore di euro 500,00, al secondo classificato verrà assegnato un premio di euro 300,00 ed terzo classificato verrà assegnato un premio di euro 200,00».

I premi sono vincolati alla partecipazione ad iniziative di formazione, aggiornamento e approfondimento nel campo infermieristico da individuare congiuntamente da questo Ordine e dai vincitori dei premi e da usufruirsi entro il 31/12/2023.

La commissione, ad insindacabile giudizio, si avvale della facoltà di non assegnare il premio qualora ritenesse i lavori presentati non rispondenti ai criteri previsti o non meritevoli di attestazione.

La domanda di partecipazione al concorso dovrà essere datata, firmata ed indirizzata al Presidente dell'Ordine delle Professioni Infermieristiche della provincia Barletta-Andria-Trani, Via Margherita di Borgogna n. 74, 76125 Trani ed inviata (file in formato pdf) all'indirizzo PEC: bat@cert.ordine-opi.it entro e non oltre le ore 19:00 del giorno 31/03/2022.

Si accettano solo domande inviate da indirizzo PEC personali e non da indirizzo mail ordinario.

La commissione esaminatrice valuterà i progetti e la premiazione dei vincitori e sarà effettuata in occasione della Giornata Internazionale dell'Infermiere o nel corso di altro evento organizzato dall'ordine stesso anche in modalità webinar.
  • Ordine Professioni infermieristiche
Altri contenuti a tema
La sicurezza sul luogo dl lavoro al tempi del covid: una libro guida per gli operatori sanitari La sicurezza sul luogo dl lavoro al tempi del covid: una libro guida per gli operatori sanitari Una iniziativa degli Ordini delle Professioni Infermieristiche
Nuovo direttivo OPI Bat, il dott. Papagni confermato alla presidenza Nuovo direttivo OPI Bat, il dott. Papagni confermato alla presidenza Papagni: "Favorire lo sviluppo professionale dialogando con le istituzioni"
© 2001-2022 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.