Scuola e Covid
Scuola e Covid
Scuola e Lavoro

Scuola, stabilite le misure anti-Covid per il rientro: i dettagli

Ecco come studenti, docenti e personale Ata cominceranno il nuovo anno. Novità sulle mascherine

Nei giorni scorsi sono state pubblicate tutte le misure anti-Covid che dovranno essere rispettate da studenti, docenti e personale Ata per il rientro a scuola. Le indicazioni sono state definite dall'Iss, con la collaborazione dei ministeri della salute, dell'istruzione e della Conferenza delle Regioni: il provvedimento propone da un lato regole standard di prevenzione per l'inizio dell'anno, tenendo conto del quadro attuale, e dall'altro ulteriori interventi da modulare progressivamente in base alla valutazione del rischio e al possibile cambiamento della curva dei contagi.

Le norme a settembre

Ecco le disposizioni individuate per la ripresa delle attività didattiche:
  • Permanenza a scuola consentita solo senza sintomi/febbre e senza test positivo;
  • Igiene delle mani ed etichetta respiratoria;
  • Utilizzo di dispositivi di protezione respiratoria (Ffp2) per personale scolastico e ragazzi che sono a rischio di sviluppare forme severe di Covid-19;
  • Sanificazione ordinaria (periodica) e straordinaria in presenza di uno o più casi confermati;
  • Strumenti per gestione casi sospetti/confermati e contatti;
  • Ricambi d'aria frequenti.

Le misure che potranno aggiungersi

Queste sono invece le possibili misure che potranno essere implementate singolarmente o in combinazione in seguito:
  • Distanziamento di almeno 1 metro (ove le condizioni logistiche e strutturali lo consentano);
  • Precauzioni nei momenti a rischio di aggregazione;
  • Aumento frequenza sanificazione periodica;
  • Gestione di attività extracurriculari, laboratori, garantendo l'attuazione di misure di prevenzione;
  • Mascherine chirurgiche, o Ffp2, in posizione statica e/o dinamica (da modulare nei diversi contesti e fasi della presenza scolastica);
  • Concessione palestre/locali a terzi con obbligo di sanificazione;
  • Somministrazione dei pasti nelle mense con turnazione;
  • Consumo delle merende al banco.
  • Spinazzola
  • scuola
  • Coronavirus
  • Covid
Altri contenuti a tema
Covid, subito nuove regole per gestire i contagi: le ultime Covid, subito nuove regole per gestire i contagi: le ultime Svolta sugli asintomatici: dopo cinque giorni potranno uscire senza tampone
Covid, test rapidi in aeroporto per chi arriva dalla Cina Covid, test rapidi in aeroporto per chi arriva dalla Cina La Regione Puglia torna ad adottare misure restrittive per contenere la diffusione del contagio
"Mo non mi rompere", progetto della Stp contro gli atti vandalici "Mo non mi rompere", progetto della Stp contro gli atti vandalici Giornata di sensibillizzazione con il coinvolgimento di oltre 500 studenti del territorio
Vaccini anti-Covid, aggiornati i dati nella Bat Vaccini anti-Covid, aggiornati i dati nella Bat In aumento il numero dei cittadini che hanno ricevuto la quarta dose
Uil denuncia: «La scuola sta pagando un prezzo altissimo» Uil denuncia: «La scuola sta pagando un prezzo altissimo» Il sindacato: «Su 2458 istituti in Puglia, soltanto 953 hanno il certificato di agibilità»
Mercoledì l'inaugurazione della sede Uil scuola Bat Mercoledì l'inaugurazione della sede Uil scuola Bat Un presidio territoriale a disposizione dei lavoratori del comparto
Anagrafe regionale per l'edilizia scolastica, giornate formative per i dirigenti Anagrafe regionale per l'edilizia scolastica, giornate formative per i dirigenti Gli enti locali potranno fornire proposte di intervento su una specifica piattaforma
Il Cpia Bat "Gino Strada" spalanca le porte delle sue sedi Il Cpia Bat "Gino Strada" spalanca le porte delle sue sedi Corsi liberi e gratuiti, senza limiti di età, in tutte le città del territorio
© 2001-2023 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.