Impresa
Impresa
Scuola e Lavoro

Bando fondo impresa femminile, stabiliti termini e modalità

La misura si inserisce nell'ambito del Pnrr. L'appello di Confesercenti alle aziende

Il ministero dello sviluppo economico ha stabilito i termini e le modalità per la presentazione delle domande del bando fondo impresa femminile, che sarà gestito da Invitalia. La misura, inserita nell'ambito del Pnrr, è volta a sostenere questo tipo di aziende (di qualsiasi dimensione e con sede legale su tutto il territorio nazionale) attraverso la concessione di agevolazioni per la nascita, lo sviluppo o il consolidamento dell'attività. Gli incentivi saranno concessi nei settori della produzione di beni nei settori dell'industria, dell'artigianato e della trasformazione dei prodotti agricoli, della fornitura di servizi, del commercio e del turismo.

Per le imprese costituite da meno di 12 mesi, le richieste delle pratiche potranno essere inviate dal 19 maggio. Dal 7 giugno, invece, per gli esercizi con un anno di attività. La Confesercenti Bat, nella figura di Antonella Parisi, ha invitato le possibili start-up e le nuove imprese a «partecipare al bando e a rivolgersi all'associazione per assistenza e consulenza in tutte le procedure burocratiche previste, compreso il ricorso al finanziamento agevolato».
  • Imprese
Altri contenuti a tema
"Custodiamo le imprese", al via ai ristori anche per bar e ristoranti "Custodiamo le imprese", al via ai ristori anche per bar e ristoranti Riaperta la misura regionale per compensare le perdite causate dall’emergenza sanitaria
"Custodiamo le imprese", al via la misura straordinaria da 46milioni "Custodiamo le imprese", al via la misura straordinaria da 46milioni Lo strumento regionale di agevolazione per le imprese del territorio costrette per decreto alla chiusura
Sostegno delle imprese che si ribellano alla criminalità, approvata proposta di legge Sostegno delle imprese che si ribellano alla criminalità, approvata proposta di legge Campo: «Il Consiglio regionale ha approvato all'unanimità, ora tocca al Parlamento»
Progetto “Pit stop” nel Future Center di Barletta Progetto “Pit stop” nel Future Center di Barletta Nasce il FAB LAB, per supportare l'innovazione e le attività economiche locali
Come regolare il caso Covid? Malattia, infortunio o congedo? Come regolare il caso Covid? Malattia, infortunio o congedo? A cura di Danilo Volpe
1 Accordo tra Inchiostro di Puglia e Coop Master Alleanza 3.0 di Puglia e Basilicata Accordo tra Inchiostro di Puglia e Coop Master Alleanza 3.0 di Puglia e Basilicata Nei supermercati della Tatò Paride S.p.A. sarà distribuito il merchandising dei promotori del “sentimento pugliese”
1 Nuove caldaie, pronti all’inverno con TermoidraulicaShop Nuove caldaie, pronti all’inverno con TermoidraulicaShop Disponibile sconto in fattura 65%, contatta le sedi di Trani e Molfetta per valutare la soluzione più adatta al te
Anima Slow Restaurant, nel cuore di Andria l’eleganza incontra la cucina di qualità Anima Slow Restaurant, nel cuore di Andria l’eleganza incontra la cucina di qualità Atmosfere raffinate, materie prime selezionate, con l’esperienza internazionale dello chef Antonio Roberto Festa
© 2001-2022 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.