Eraclio, il colosso di Barletta
Eraclio, il colosso di Barletta
Territorio

«Barletta unico capoluogo Bat», si torna a discutere su un ricorso che pende al Consiglio di Stato

L'obiettivo del comitato promotore è la cancellazione dello status di capoluogo assegnato ad Andria e Trani

I componenti del Comitato di lotta Barletta Provincia hanno inviato una lunga lettera al Sindaco Mino Cannito, il cui testo è stato reso pubblico, esortando il capo dell'amministrazione a rimettere al centro del dibattito politico-amministrativo i contenuti di un ricorso promosso nel 2017 davanti al Consiglio di Stato con l'obiettivo di ottenere il riconoscimento di Barletta quale unico Comune capoluogo della Provincia Bat.

«Nuove insidie alle prerogative di Barletta spuntano all'orizzonte. Vogliamo parlargliene! Il nuovo ospedale di Andria – dichiarato come "ospedale del territorio della Bat, di cerniera fra Bari e Foggia, di secondo livello, da 400 posti letto, un Policlinico, un centro universitario" rendere il "Dimiccoli" di Barletta un poliambulatorio o poco più. La concessione ad Andria della Questura pone Barletta in una posizione imbarazzante. Il pallino dei politici andriesi è da sempre insidiare, a lungo andare, la Prefettura di Barletta» è quanto sostenuto dai firmatari.

L'intento è portare la questione al cospetto della Corte Costituzionale ed ottenere la cancellazione dello status di capoluogo sia per Andria che per Trani. La richiesta di autonomia dei territori a nord di Bari fu guidata dai movimenti sorti a Barletta negli anni '80 e la seconda comunità ad aderire all'istanza dell'istituzione di una Provincia con capoluogo Barletta fu Bisceglie, con un apposito ordine del giorno votato dal consiglio comunale nel 1990.
  • provincia Bat
  • BAT
Altri contenuti a tema
Giornata del suolo, tutti i Comuni della Bat "a rischio frane" Giornata del suolo, tutti i Comuni della Bat "a rischio frane" L'analisi di Coldiretti Puglia
Ufficio scolastico provinciale Bat, si attende la nomina del direttore Ufficio scolastico provinciale Bat, si attende la nomina del direttore Nuovo incontro il prossimo 6 dicembre per definire i dettagli. La sede è stata individuata a Barletta
Buche sulle strade provinciali, Patruno: «Subito un intervento tampone» Buche sulle strade provinciali, Patruno: «Subito un intervento tampone» Il Sindaco: «Continueremo a sollecitare la Provincia»
Interventi urgenti al via sulle strade provinciali, Di Noia: «Pronti 100 mila euro» Interventi urgenti al via sulle strade provinciali, Di Noia: «Pronti 100 mila euro» Si partirà dai tratti più degradati nei territori di Spinazzola e Minervino Murge
Centri impiego Bat, quasi 1200 curricula trasmessi alle imprese Centri impiego Bat, quasi 1200 curricula trasmessi alle imprese 364 le attuali posizioni aperte sul territorio
Mafie nella Bat, il procuratore Nitti: «Clan aperturisti e tolleranti» Mafie nella Bat, il procuratore Nitti: «Clan aperturisti e tolleranti» «Non c'è controllo esclusivo del territorio»
Arpal, 380 lavoratori ricercati dalle imprese nella Bat Arpal, 380 lavoratori ricercati dalle imprese nella Bat Registrati 127 annunci attivi nell'ultimo report
Vaiolo delle scimmie, primo caso nella Bat Vaiolo delle scimmie, primo caso nella Bat Il giovane ha accusato alcuni sintomi dopo un viaggio in Marocco
© 2001-2022 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.