Polizia
Polizia
Cronaca

Blitz della polizia in un deposito di mezzi rubati, nei guai un 48enne residente a Spinazzola

Scoperto un autentico hub nel quale confluivano autocarri rapinati in Italia e all'estero

Nella giornata di ieri a Stornara (FG), i poliziotti del Commissariato di P.S. di Canosa di Puglia e di Cerignola, nell'ambito di un'operazione congiunta, hanno individuato e sequestrato un hub per la raccolta internazionale di mezzi pesanti rubati.

Nell'ambito dell'attività di contrasto al reato di furti di auto e mezzi pesanti, gli agenti della Polizia di Stato hanno concentrato l'attenzione su un deposito industriale che, dall'esterno, appariva dismesso e abbandonato. Una volta entrati, i poliziotti hanno sottoposto a perquisizione il fabbricato e si sono trovati di fronte ad un'autentica centrale, all'interno della quale venivano convogliati autocarri provento di furti o rapine commessi in Italia ed all'estero; rinvenuti anche mezzi rubati nel nord Italia ed in Slovenia. Complessivamente, sono stati sequestrati 32 autocarri ad uso commerciale, 20 motori, 16 assali, 56 sportelli, 35 coppie di targhe contraffatte utilizzate per eludere i controlli di polizia, 500 litri di gasolio e circa un migliaio di pezzi vari di veicoli; ingente il valore commerciale che si attesta intorno al milione di euro.

Sono in corso accertamenti per risalire all'identità dei responsabili ed alla filiera; dalle prime verifiche è emerso che il capannone era divenuto centro di stoccaggio di mezzi pesanti che, dopo essere stati rubati, venivano "ricoverati" al sicuro e "cannibalizzati": disarticolati in ciascuna delle loro componenti per poi essere rivenduti sul mercato nero.

Denunciate alla Procura di Foggia due persone, un italiano del posto di 27 anni - con precedenti per ricettazione - ed un cittadino rumeno di 48 anni residente a Spinazzola (BA) che, tuttavia, all'atto della perquisizione si è reso irreperibile.

Entrambi sono ora accusati di ricettazione e riciclaggio.
  • polizia
Altri contenuti a tema
Volantini truffa nei portoni, la polizia avverte: «Non cascateci» Volantini truffa nei portoni, la polizia avverte: «Non cascateci» L'increscioso tentativo di raggiro sta coinvolgendo molti comuni
Controlli della forze dell'ordine: 1 arresto e 75 denunce Controlli della forze dell'ordine: 1 arresto e 75 denunce Oltre 800 le persone controllate nella provincia
Concorso per 1650 Allievi Agenti Polizia di Stato 2020 aperto ai civili Concorso per 1650 Allievi Agenti Polizia di Stato 2020 aperto ai civili Pubblicato lo scorso 31 gennaio il bando tanto atteso: preparati con il corso di ITALFOR – Mondo Concorsi
Lotta ai clan e ai traffici illeciti, la Questura fa il bilancio del 2019 Lotta ai clan e ai traffici illeciti, la Questura fa il bilancio del 2019 Dal 1 gennaio al 30 novembre sono state arrestate 872 persone. Delitti in calo del 14%
Nessuna buona notizia circa l'aumento degli organici delle Forze dell'ordine nella Bat Nessuna buona notizia circa l'aumento degli organici delle Forze dell'ordine nella Bat Intervista al segretario di Bari del SAP -Sindacato Autonomo Polizia- John Battista ed il suo aggiunto Vito Giordano
Salvato in città un falco grillaio ferito Salvato in città un falco grillaio ferito Grazie all'intervento di carabinieri e vigili urbani riprenderà presto il volo
Biciclette elettriche non regolamentari: ormai sono un pericolo per la circolazione stradale Biciclette elettriche non regolamentari: ormai sono un pericolo per la circolazione stradale Multe salate e sequestro finalizzato alla confisca del mezzo i rischi che si corrono
1 Polizia Locale e le disparità di trattamento, De Vincenziis scrive a Sibilia: «I nostri diritti sono compressi» Polizia Locale e le disparità di trattamento, De Vincenziis scrive a Sibilia: «I nostri diritti sono compressi» Il segretario aggiunto del sindacato unitario di Polizia Locale chiede un incontro al sottosegretario
© 2001-2021 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.