Autocertificazione
Autocertificazione
Attualità

Coronavirus, ecco come cambia il modello di autocertificazione

Gabrielli: «Il modulo si aggiorna per adeguarsi ai nuovi provvedimenti»

Con l'entrata in vigore, da oggi 26 marzo, del nuovo decreto sulle misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID-19, annunciato dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte nei giorni scorsi, cambia anche il modulo di autocertificazione per gli spostamenti (scaricabile in calce).

Nel nuovo modulo, in cui va specificato di essere a conoscenza delle disposizioni del decreto del 25 marzo, oltre alla dichiarazione di non essere sottoposti alla quarantena e di non essere positivo, viene inserita una nuova clausola riguardante gli spostamenti interregionali.

È necessario, infatti, dichiarare di essere a conoscenza anche di eventuali provvedimenti adottati dai presidenti delle Regioni da e verso cui ci si sposta, solo e soltanto per comprovati motivi di necessità (lavoro, salute, urgenza).

«Sono state fatte ironie, ma cambiano le disposizioni e noi dobbiamo aggiornare il modulo, anche per intercettare i quesiti che arrivano dai cittadini» - ha dichiarato il capo della Polizia Franco Gabrielli intervistato su SkyTg24.
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Misure di contenimento, controllate oltre 1200 persone e 154 attività commerciali Misure di contenimento, controllate oltre 1200 persone e 154 attività commerciali Più di un centinaio di sanzioni e denunce nella provincia
Coronavirus, superata quota 2000 contagi. Un morto nella BAT Coronavirus, superata quota 2000 contagi. Un morto nella BAT Sono 131 i tamponi risultati positivi in Puglia
Coronavirus, 19 morti in Puglia. Cinque nuovi casi nella BAT Coronavirus, 19 morti in Puglia. Cinque nuovi casi nella BAT Sale a 1946 il numero dei contagiati
Coronavirus, sì a passeggiate con bambini o anziani con un solo tutore Coronavirus, sì a passeggiate con bambini o anziani con un solo tutore I chiarimenti nella circolare del Viminale
Forze di Polizia, nella BAT controllate oltre 1500 persone Forze di Polizia, nella BAT controllate oltre 1500 persone Ieri sanzioni per 95 persone e 6 esercizi commerciali, 11 le denunce elevate
Bollettino coronavirus, 8 nuovi casi nella BAT. 19 i decessi in Puglia Bollettino coronavirus, 8 nuovi casi nella BAT. 19 i decessi in Puglia Salgono a 39 i pazienti guariti
Nasce a Spinazzola "Storie di quarantena", diario di bordo di comunità Nasce a Spinazzola "Storie di quarantena", diario di bordo di comunità Assembramenti di pensieri, storie e emozioni ai tempi del coronavirus
1 Sanità: prorogata fino al 3 aprile la sospensione delle attività non urgenti Sanità: prorogata fino al 3 aprile la sospensione delle attività non urgenti Lo comunica la Regione Puglia. Garantiti i ricoveri urgenti e non differibili (codici U e B)
© 2001-2020 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.