Documentazioni
Documentazioni
Vita di città

Dopo 21 anni Spinazzola torna proprietaria dei suoi immobili contesi

Il Contini diventa sede definitiva della REMS. «Ora il Comune può pianificare e valorizzare i propri immobili»

Un lungo iter burocratico fatto di contenziosi durato ben 21 anni e che vede finalmente una risoluzione definitiva con benefici per la comunità e il Comune di Spinazzola che ha sottoscritto con la Asl Bat l'atto pubblico per il trasferimento degli immobili ubicati nel territorio comunale e contesi tra i due enti.

«21 anni di contenziosi per i quali ci sono volute quasi 80 pagine di atto pubblico, 15 faldoni da studiare, 131 unità immobiliari, 3 ricorsi al TAR, un giudizio dinanzi il Tribunale di Trani ed eravamo solo al primo grado di giudizio» - spiega il sindaco Michele Patruno nel darne notizia.

Da oggi, il Contini potrà diventare sede definitiva della REMS con un progetto di riqualificazione dell'immobile e dell'area di pertinenza a cura della ASL Bat e un investimento di circa 4.700.000 euro già stanziati dal Ministero. Fra le conquiste, «ora si ha certezza della proprietà di tutti gli immobili e il riconoscimento della proprietà degli immobili erroneamente intestati alla ASL Bat (Comune, Torre Civica, Mazzini)».

«Da oggi il Comune può pianificare e valorizzare i propri immobili, senza la spada di Damocle di un giudizio sulla testa. - aggiunge il sindaco - Voglio ringraziare il commissario straordinario della Asl Bat avv. Alessandro Delle Donne con tutto il suo staff, legale, tecnico e amministrativo, la Regione Puglia con i suoi dirigenti e funzionari, gli uffici del comune (tecnico, legale e amministrativo) e tutti coloro (consiglieri, cittadini, liberi pensatori) che ci hanno creduto e hanno dato il loro apporto».
  • Rems
  • comune di spinazzola
Altri contenuti a tema
«Tutto può essere salvato», i vecchi tovaglioli diventano addobbi di Natale «Tutto può essere salvato», i vecchi tovaglioli diventano addobbi di Natale L'attività degli ospiti della REMS di Spinazzola
L'Ufficio Anagrafe diventa digitale, certificati disponibili on line L'Ufficio Anagrafe diventa digitale, certificati disponibili on line Scaricabili in maniera autonoma e gratuita dal sito del Ministero
Il Comune di Spinazzola cerca vigilanza per gli immobili comunali Il Comune di Spinazzola cerca vigilanza per gli immobili comunali Pubblicato l'avviso pubblico per affidamento del servizio
Il Comune di Spinazzola cerca Istruttore, l'avviso pubblico Il Comune di Spinazzola cerca Istruttore, l'avviso pubblico Bando per incarico di Istruttore Direttivo Tecnico del Servizio Tecnico
Potenziamento centri estivi, come accedere a finanziamento Potenziamento centri estivi, come accedere a finanziamento L'avviso pubblico del Comune di Spinazzola
Consulte comunali, il Comune di Spinazzola convoca le associazioni Consulte comunali, il Comune di Spinazzola convoca le associazioni Riunione in sala consiliare per il 22 giugno
Cosa spinge gli spinazzolesi ad emigrare? Un questionario su Spinazzola Cosa spinge gli spinazzolesi ad emigrare? Un questionario su Spinazzola Lo studio della studentessa universitaria Elisa Garramone
Riattivato l'accesso degli utenti a uffici e sportelli comunali Riattivato l'accesso degli utenti a uffici e sportelli comunali La disposizione del sindaco
© 2001-2022 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.