Donazione farmaci da banco
Donazione farmaci da banco
Vita di città

Il SER Spinazzola trasforma le donazioni in spesa per chi ne ha bisogno

Generi alimentari e farmaci, importante la risposta della città a sostegno della Protezione Civile

Grazie al conto corrente istituito dal Comune di Spinazzola, in collaborazione di SER e BCC, in favore della Protezione Civile, sono rese possibili le prime consegne di generi di prima necessità da destinare alle famiglie in condizioni di bisogno economico.

«Circa 3500 euro le donazioni pervenute, - come comunicato dal SER sulla sua pagina Facebook, - che hanno permesso l'acquisto di generi alimentari di prima necessità, frutta, prodotti per l'igiene, farmaci da banco che stiamo acquistando coinvolgendo tutti gli esercenti spinazzolesi, operando un'equa ripartizione degli ordini.

Consegneremo quanto raccolto ai nuclei familiari in condizioni di difficoltà che ci verranno segnalati dall'Ufficio per le Politiche Sociali del Comune di Spinazzola».

È possibile donare generi alimentari anche direttamente all'Associazione, purchè trattasi di alimenti non sfusi, di largo consumo ed a lunga conservazione.

«Gli apripista sono stati i ragazzi del Gruppo Ultras Spinazzola. - ringrazia il SER che invita i cittadini alla collaborazione - Cari concittadini, è un momento particolarmente difficile per il mondo intero e la nostra piccola comunità non ne è esente. Con le nostre iniziative non riusciremo a risollevare le sorti di tutti ma per noi, consentitecelo, ogni piccolo sorriso strappato ad un periodo di diffusa tristezza e preoccupazione, è un grandissimo risultato.

Un particolare ringraziamento ai gestori degli esercizi commerciali per la disponibilità, la pazienza ed anche per il contributo che stanno dando all'iniziativa nelle forme più disparate».

Ai fondi che continuano ad essere destinati dai cittadini sul conto corrente, si aggiunge anche la raccolta della spesa sospesa presso gli esercizi commerciali avviata da Legambiente, sezione di Spinazzola, il tutto per consentire un servizio volontario e gratuito di approvvigionamento di alimenti e farmaci.
  • Ser Spinazzola
  • Emergenza Coronavirus
Altri contenuti a tema
Dalla Regione 9 milioni ai Comuni per interventi socio-economici Dalla Regione 9 milioni ai Comuni per interventi socio-economici Misura d'emergenza per interventi in favore di nuclei familiari con particolari fragilità
Reddito di emergenza, attivo il servizio per la presentazione delle domande Reddito di emergenza, attivo il servizio per la presentazione delle domande La misura di sostegno per le famiglie in condizioni di difficoltà economiche dopo il Covid-19
Coronavirus e nuovi poveri. Coldiretti: «In Puglia è piaga sociale» Coronavirus e nuovi poveri. Coldiretti: «In Puglia è piaga sociale» Sale di oltre il 40% il numero di nuovi poveri che hanno bisogno di aiuto per mangiare per effetto della crisi economica
Emergenza Covid19, aumentano le richieste di aiuto ai Centri Antiviolenza Emergenza Covid19, aumentano le richieste di aiuto ai Centri Antiviolenza La violenza contro le donne non si ferma, i Centri Antiviolenza disponibili per via telematica
Sì agli incontri con gli amici, stop all’autocertificazione: pronti per una nuova fase Sì agli incontri con gli amici, stop all’autocertificazione: pronti per una nuova fase Da lunedì comincia un nuova prova per gli italiani, atteso il nuovo DPCM per il fine settimana
Crisi cultura e spettacolo. Emiliano e Capone: «17 milioni di euro a sostegno del comparto» Crisi cultura e spettacolo. Emiliano e Capone: «17 milioni di euro a sostegno del comparto» Presto anche una riforma della normativa regionale in materia di Cultura e Spettacolo
Emergenza Coronavirus, 800 euro mensili per le persone non autosufficienti Emergenza Coronavirus, 800 euro mensili per le persone non autosufficienti La misura regionale a favore di disabili e non autosufficienti gravissimi. Presto il format per le domande
Corsa, tennis e sport all'aperto, da oggi in Puglia si può Corsa, tennis e sport all'aperto, da oggi in Puglia si può L'ordinanza del presidente della Regione allenta la stretta ma con delle regole
© 2001-2020 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.