Spinazzola. Storie di quarantena
Spinazzola. Storie di quarantena
Vita di città

Nasce a Spinazzola "Storie di quarantena", diario di bordo di comunità

Assembramenti di pensieri, storie e emozioni ai tempi del coronavirus

L'amministrazione comunale di Spinazzola ha accolto e promuove il progetto "Spinazzola 2020. Storie di quarantena", l'idea della concittadina Federica Conversano che intende fa sbocciare un fiore dalle emozioni e dalle esperienze vissute nel periodo di emergenza epidemiologica da coronavirus che stiamo vivendo.

In un periodo in cui non è possibile essere vicini fisicamente, è possibile però dar vita ad assembramenti di pensieri, storie e emozioni ai tempi del coronavirus, da condividere con l'intera comunità cittadina per creare un vero e proprio diario di bordo di questo lungo periodo in cui viene scritta la storia. Ed è anche pensando alle future generazioni che Federica Conversano propone di creare una raccolta di esperienze e testimonianze. «Quando ci metteremo alle spalle questo momento, tutto questo prezioso materiale sarà raccolto e conservato in una scatola dei ricordi, all'interno della biblioteca comunale».

Come nasce l'idea del progetto? «Mi è venuta in mente la sera stessa del primo caso di Coronavirus a Spinazzola. - risponde Federica - Si respirava un'aria così triste e angosciante che pensai realmente di vivere un periodo storico da scrivere e chiudere in un cassetto, per far sì che le future generazioni potessero avere in mano un tesoro. Poi il sindaco Michele Patruno chiedeva insistentemente di restare a casa e pensai di coinvolgere, attraverso quest'ultimo, tutta la comunità cosicché restasse a casa a scrivere la futura storia del nostro paese».

«Stiamo vivendo un periodo storico senza precedenti - la presentazione del progetto. - Al tempo dell'emergenza Coronavirus cambiano le nostre vite e il modo di vivere i nostri rapporti e i luoghi a noi più cari. Le piazze, le strade, i monumenti della nostra città e di tutta l'Italia sono deserti.

Nessuna stretta di mano, niente abbracci, niente baci. Manca il contatto, la nostra prima forma di comunicazione. Viviamo chiusi all'interno delle nostre case, a volte vicino ai nostri affetti più cari, altre volte soli. In casa siamo al sicuro.

Presto ne usciremo più forti di prima e questo frangente delle nostre vite sarà solo un ricordo. Un ricordo da portarci nei nostri cuori, da ricordare e tramandare. Tutti abbiamo qualcosa da raccontare, un pensiero, una storia, un aneddoto, un'emozione.

È il momento di riscoprire e sporcare i fogli bianchi, è il momento di affidare le nostre emozioni ad una lettera, ad una poesia o ad un disegno e condividerlo per creare un diario di bordo di comunità».

Per prender parte all'iniziativa, sostenuta dal Comune, è necessario inviare il proprio contributo all'indirizzo mail spinazzola2020@gmail.com
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Coronavirus, una nuova giornata senza contagi nella Bat Coronavirus, una nuova giornata senza contagi nella Bat Quattro i positivi in tutta la Puglia
Coronavirus, tre morti nella Bat Coronavirus, tre morti nella Bat Sono 4 i nuovi contagiati in Puglia
Coronavirus: 8 nuovi positivi in Puglia, nessuno nella Bat Coronavirus: 8 nuovi positivi in Puglia, nessuno nella Bat Non si registrano decessi
Coronavirus: scendono i contagi. Solo 4 in Puglia, 0 nella BAT Coronavirus: scendono i contagi. Solo 4 in Puglia, 0 nella BAT Si registrano cinque decessi in tutta la regione
Covid19, dalla Regione bonus in busta paga per gli operatori sanitari Covid19, dalla Regione bonus in busta paga per gli operatori sanitari Emiliano, Montanaro e De Santis: «A disposizione 30 milioni di euro per i due mesi di lavoro durante l'emergenza»
Coronavirus, nessun caso nella Bat Coronavirus, nessun caso nella Bat Cinque i casi registrati in Puglia
Coronavirus, ancora 0 casi nella BAT Coronavirus, ancora 0 casi nella BAT Dieci i nuovi contagi in Puglia, tutti nel foggiano
Pronta la app "Immuni", da metà giugno la sperimentazione in Puglia Pronta la app "Immuni", da metà giugno la sperimentazione in Puglia Coinvolte anche Liguria e Abruzzo. Permetterà di tracciare i contatti con chi è risultato positivo al Covid
© 2001-2020 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.