Neve su Spinazzola
Neve su Spinazzola
Cronaca

Neve a Spinazzola, Patruno: "Situazione sotto controllo"

Confermata giornata vaccinale per domani mattina

In continua evoluzione l'ondata di maltempo che sta investendo Spinazzola dall'alba di oggi.

Al momento la situazione sulle strade cittadine e provinciali è tornata alla normalità. Tutte le strade sono state sgomberate dalla neve.


"È comunque opportuno evitare spostamenti se non per motivi strettamente necessari" raccomanda il sindaco Michele Patruno.

È stata confermata l'apertura dell'hub vaccinale per la giornata di domani dalle ore 9.30 alle ore 12.30.

"Voglio ringraziare la Provincia Bat, la Polizia locale il SER Spinazzola per la tempestività e la professionalità mostrate anche in questa situazione. Sarà mia premura comunicare eventuali variazioni e/o nuove informazioni utili".
  • Neve
Altri contenuti a tema
La neve imbianca Spinazzola. Annullato l'evento di Carnevale La neve imbianca Spinazzola. Annullato l'evento di Carnevale L'ondata di maltempo dovrebbe attenuarsi in serata
Neve su Spinazzola, rinviata l'apertura del centro vaccini Neve su Spinazzola, rinviata l'apertura del centro vaccini Il sindaco Patruno comunica la presenza degli spazzaneve sulle strade urbane e provinciali
Spinazzola sotto la neve, paesaggi imbiancati nelle ultime ore Spinazzola sotto la neve, paesaggi imbiancati nelle ultime ore Precipitazioni e nevicate sono previste tra oggi e domani
Primavera con la neve a Spinazzola, Coldiretti: «A rischio le colture» Primavera con la neve a Spinazzola, Coldiretti: «A rischio le colture» Risveglio in bianco per le campagne murgiane
Nevicate primaverili, perso il 90% della produzione Nevicate primaverili, perso il 90% della produzione Si stima un danno di più di 3 miliardi di euro per il comparto agricolo
© 2001-2022 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.