Carabinieri - Posto di blocco
Carabinieri - Posto di blocco
Cronaca

Ruba la carta bancomat ad un anziano, 27enne di Spinazzola agli arresti domiciliari

Il giovane rintracciato grazie alle telecamere di videosorveglianza dei negozi dove aveva fatto "acquisti"

I Carabinieri del Comando Stazione di Spinazzola hanno dato esecuzione ad un ordine di esecuzione di misura cautelare degli arresti domiciliari nella quale vengono riconosciuti gravi indizi di colpevolezza nel procedimento a carico di un soggetto indagato per il reato di indebito utilizzo e Falsificazione di strumenti di pagamento diversi dai contanti.

Il provvedimento - emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari - trae origine dalla richiesta di misura cautelare presentata dal Pubblico Ministero a seguito del deferimento in stato di libertà del prevenuto eseguito dai militari della Stazione Carabinieri di Spinazzola, allorquando un anziano spinazzolese denunciava il furto del proprio Bancomat e l'improprio utilizzo dello stesso.

I Militari dopo aver visionato l'estratto conto dell'anziano, accertavano in quali attività commerciali era stata utilizzato il bancomat, per una spesa complessiva di euro 150,00. Dalle visualizzazioni del sistema di videosorveglianza delle attività commerciali ove impropriamente era stata utilizzata la carta di pagamento elettronica, i Carabinieri riconoscevano un giovane 27enne del luogo, già noto, che utilizzava il bancomat dell'ignaro pensionato.

Dopo aver raccolto tutti gli elementi di prova, il giovane malfattore veniva deferito in Stato di Libertà per i reati di cui sopra. L'attività d'Indagini dei Carabinieri veniva pienamente condivisa dal Pubblico Ministero titolare del procedimento penale il quale, determinata l'esigenza cautelare in virtù degli indizi che giustificano la misura, evidenziando in maniera precipua i motivi per i quali assumono rilievo, chiedeva al Tribunale di Trani Ufficio G.I.P. un provvedimento cautelare personale nei confronti del giovane, ottenendolo.

L'arrestato, espletate le formalità di rito, veniva associato agli arresti domiciliari.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Furto di veicoli alla periferia di Spinazzola, intervengono i Carabinieri Furto di veicoli alla periferia di Spinazzola, intervengono i Carabinieri 11 mezzi sottratti dai malviventi, di cui due ritrovati questa mattina dai militari
Carabinieri, intensificati i controlli del territorio dal Comando Provinciale Bat Carabinieri, intensificati i controlli del territorio dal Comando Provinciale Bat Un servizio a largo raggio con controlli a tappeto e perquisizioni per ricerca di armi e stupefacenti
Guida in stato di ebrezza, controlli dei Carabinieri anche a Spinazzola Guida in stato di ebrezza, controlli dei Carabinieri anche a Spinazzola Sanzioni e monitoraggio ad ampio raggio da parte della Compagnia di Andria
Furto in casa a Spinazzola, scovati i due presunti autori a Bari Furto in casa a Spinazzola, scovati i due presunti autori a Bari I Carabinieri hanno ritrovato parte della refurtiva
Operazione "Canusium", recuperati reperti archeologici nella Bat Operazione "Canusium", recuperati reperti archeologici nella Bat I carabinieri del Nucleo tutela patrimonio culturale in azione a Minervino Murge, Spinazzola e Canosa di Puglia. 16 gli arrestati in tutta Italia
Furti di rame nei parchi eolici, coinvolti residenti nella Bat. Foto Furti di rame nei parchi eolici, coinvolti residenti nella Bat. Foto Indagine avviata dai Carabinieri nel Molise: 9 arrestati, uno ai domiciliari, per un altro è scattato l'obbligo di dimora
Operazione "Canusium", 21 provvedimenti cautelari Operazione "Canusium", 21 provvedimenti cautelari Indagine della Procura di Trani su scavi clandestini di importantissimi reperti archeologici
Sicurezza e contrasto alla criminalità, intervista al Colonnello Andrei Sicurezza e contrasto alla criminalità, intervista al Colonnello Andrei Approfondimento con il comandante provinciale dei carabinieri sulla situazione nella Bat
© 2001-2024 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.