Film
Film "Spaccapietre"
Eventi e cultura

"Spaccapietre" dei fratelli De Serio porta Spinazzola alla Mostra del Cinema di Venezia

Girato tra Bari, Spinazzola e Pulsano è l'unico film italiano in concorso alle “Giornate degli autori”

È l'unico film italiano in concorso alle "Giornate degli autori" in programma alla Mostra del Cinema di Venezia, e porta sul grande schermo non solo la storia dell'attualità del territorio pugliese, ma anche scorci inconfondibili della nostra Spinazzola.

Si tratta del film "Spaccapietre", diretto dai fratelli torinesi Gianluca e Massimiliano De Serio, proiettato in prima visione mondiale il 7 settembre in occasione del festival cinematografico, ospitato nello storico Palazzo del Cinema sul lungomare Marconi, al Lido di Venezia, che quest'anno è in corso dal 2 al 12 settembre.

Girato tra Bari, Spinazzola e Pulsano, il film "Spaccapietre" è una coproduzione italo-francese sui temi dell'immigrazione e del lavoro nero nelle campagne pugliesi, particolarmente attuale nel territorio visti anche i recenti fatti di cronaca sullo sfruttamento del lavoro agricolo. Conun cast comporto da Salvatore Esposito, Antonella Carone, Samuele Carrino, Licia Lanera, Giuseppe Lo Console, Licia Lanera, Vito Signorile, i giovani gemelli De Serio raccontano l'amore fra un padre e un figlio nelle terre del caporalato.

Dopo gli ultimi riconoscimenti ottenuti dal film "Pinocchio" di Matteo Garrone, girato fra masseria Salomone e Grottelline, ottenuti in occasione dell'11esima edizione del Bif&st, Spinazzola si conferma ancora una volta una perla della Puglia che incanta le produzioni cinematografiche.

Sinossi di "Spaccapietre":
Dopo un grave incidente sul lavoro Giuseppe è disoccupato. Suo figlio Antò sogna di fare l'archeologo e pensa che l'occhio vitreo del padre sia il segno di un superpotere. Sono rimasti soli da quando Angela, madre e moglie adorata, è morta per un malore mentre era al lavoro nei campi. Senza più una casa, costretto a chiedere lavoro e asilo in una tendopoli insieme ad altri braccianti stagionali, Giuseppe ha ancora la forza di stringere a sé Antò, la sera, e raccontargli una storia. Gli ha promesso che un giorno riavrà sua madre, e rispetterà quella promessa, a qualunque prezzo.
  • cinema
Altri contenuti a tema
Un pizzico di Spinazzola alla Festa del Cinema di Roma Un pizzico di Spinazzola alla Festa del Cinema di Roma Il borgo è una delle location del film "Io sto bene" di Donato Rotunno, con Renato Carpentieri
Spinazzola set di "Distanza Zero", un corto per sensibilizzare alla sicurezza Spinazzola set di "Distanza Zero", un corto per sensibilizzare alla sicurezza Glionna regista del progetto Inail Puglia
Da Spinazzola al Bif&st, tre i premi per "Pinocchio" al festival barese Da Spinazzola al Bif&st, tre i premi per "Pinocchio" al festival barese L'attore e regista Roberto Benigni premiato per il suo ruolo nel film di Matteo Garrone
Spinazzola e il Covid-19, paure e speranze in un documentario Spinazzola e il Covid-19, paure e speranze in un documentario Il progetto realizzato da Rosetta D'Amato che sarà proiettato dall'11 al 18 agosto
Ciak si gira! Spinazzola torna ad essere set per un cortometraggio Ciak si gira! Spinazzola torna ad essere set per un cortometraggio La troupe di “Clementina-storia di un sognatore” riporta il borgo indietro nel tempo
La scenografia di Spinazzola nel film "Pinocchio" conquista anche i Nastri d'Argento La scenografia di Spinazzola nel film "Pinocchio" conquista anche i Nastri d'Argento Incetta di premi per il film di Matteo Garrone girato nel nostro territorio
In Puglia ripartono festival e produzioni cinematografiche In Puglia ripartono festival e produzioni cinematografiche Capone: «La Regione Puglia finanzia tutte le attività in programma con Apulia Film Commission»
Trionfo anche per Spinazzola ai David di Donatello con "Pinocchio" di Matteo Garrone Trionfo anche per Spinazzola ai David di Donatello con "Pinocchio" di Matteo Garrone Cinque i premi per il film girato anche nella nostra città, fra Masseria Salomone e Grottelline
© 2001-2020 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.