Poiana salvata dai federiciani
Poiana salvata dai federiciani
Territorio

Salvano una poiana incastrata nel filo spinato: ora al centro per recupero di fauna protetta a Bitetto

I Federiciani sono intervenuti per liberare il rapace

In seguito ad una segnalazione, i volontari Federiciani si sono recati a Montecarafa, dove un rapace era impigliato in un filo spinato.

È successo nella giornata di ieri e i suddetti volontari sono prontamente interventi per metterlo in salvo. Si trattava di una poiana, intrappolatasi probabilmente mentre cacciava in picchiata.

Per tagliare il filo spinato zincato, i Federiciani hanno dovuto usare una tenaglia. L'animale è stato quindi messo in sicurezza in una scatola, così da permettere ai Federiciani di poterlo trasferire al Comando della Polizia Municipale di piazza Trieste e Trento.

Il personale in servizio, accortosi delle condizioni precarie di salute, ha stabilito quindi di trasferirlo a Bitetto dove si trova il Centro regionale per il recupero della fauna protetta.

Certamente questa decisione ha salvato la poiana, che in questa struttura avrà le cure necessarie per rimettersi in sesto e quindi poter successivamente essere rimessa in libertà.
  • volontari federiciani
Altri contenuti a tema
Recuperato falco grillaio ferito: intervengono i volontari Federiciani Recuperato falco grillaio ferito: intervengono i volontari Federiciani L'animale è stato poi trasferito al centro recupero della fauna protetta di Bitetto
Quel gufetto dall'ala indolenzita a Castel del Monte... Quel gufetto dall'ala indolenzita a Castel del Monte... Salvato dai volontari federiciani nel giardino di una villa
© 2001-2018 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.