ospedale santa maria la civita
ospedale santa maria la civita
Vita di città

Crollo vecchio ospedale, venerdì sopralluogo ASSET per recupero dell'immobile

Massima disponibilità da Regione Puglia e Asl

Sabato scorso l'ondata di maltempo che ha interessato tutta la Puglia e la pioggia abbattutasi su Spinazzola hanno causato il crollo di un'ala del vecchio ospedale di Santa Maria la Civita, già convento dei Cappuccini del XVI secolo.

Il sindaco aveva comunicato l'accaduto con amarezza ma anche scusandosi con i concittadini per non essere riuscito a fare abbastanza per salvare lo stabile, attualmente abbandonato e tenuto in piedi da alcuni ponteggi in ferro.

Sconcerto e polemiche si sono accavallate ed inseguite in questi giorni e questa mattina il sindaco Michele Patruno, da subito attivatosi presso le istituzioni competenti, sollecitando la Asl e la Regione Puglia per porre rimedio a quanto accaduto, ha annunciato che venerdì mattina ASSET (Agenzia regionale per lo sviluppo ecosostenibile del territorio) eseguirà un sopralluogo tecnico finalizzato alla verifica di quanto necessario per il recupero dell'immobile.

Regione Puglia e Asl Bt hanno dato massima disponibilità e garantito un percorso di recupero, interrotto dal covid.

"So già che ci sarà chi scriverà: si aspettava il crollo per intervenire! So anche che ci saranno azioni di sciacallaggio politico che non intendo rincorrere. - scrive Patruno - Per quel che ci riguarda, invece, sappiamo che è inutile piangere sul latte versato, è più importante lavorare per risolvere i problemi piuttosto che stare a puntare il dito contro chi ha sbagliato. Da parte mia, dopo un primo momento di scoramento, ho più voglia di prima e vi assicuro che sarò ancora più determinato e convinto nel perorare la causa "vecchio ospedale".
Si sono recuperati monumenti come il Petruzzelli e la Fenice di Venezia con danni molto più gravi, bisogna essere fiduciosi anche per il nostro ospedale, lo merita la struttura e lo merita la nostra città".
  • Ospedale santa maria la civita
Altri contenuti a tema
Ex ospedale di Spinazzola, Caracciolo in sopralluogo con Asset Puglia Ex ospedale di Spinazzola, Caracciolo in sopralluogo con Asset Puglia Il consigliere regionale PD, «Necessaria una robusta messa in sicurezza dell’immobile da parte della ASL»
Vecchio Ospedale: ecco perché l'immobile non poteva essere ristrutturato Vecchio Ospedale: ecco perché l'immobile non poteva essere ristrutturato In una nota la ASL chiarisce i passaggi di una vicenda complessa
Crollo ex ospedale, il sen. Damiani a Spinazzola: «Ora rimuovere le macerie» Crollo ex ospedale, il sen. Damiani a Spinazzola: «Ora rimuovere le macerie» Il parlamentare di Forza Italia a colloquio col dg della ASL. «Reperiremo nuove risorse»
I luoghi del cuore: Spinazzola e il suo 31° posto I luoghi del cuore: Spinazzola e il suo 31° posto Sospiro di sollievo per la sorte del Vecchio Ospedale
Spinazzola e i luoghi del cuore Spinazzola e i luoghi del cuore In questi giorni c’è stato lo stop alla votazione per i luoghi del cuore, Spinazzola ha conquistato il 27° posto a livello nazionale
Salviamo il vecchio ospedale Salviamo il vecchio ospedale i cittadini spinazzolesi si mobilitano per la raccolta firme volta a tutelare il vecchio ospedale
© 2001-2022 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.