Guardie Ambientali d'Italia
Guardie Ambientali d'Italia
Cronaca

Sventato furto di gasolio nelle murge dalle Guardie Ambientali d'Italia

Intervento del Nucleo Aree Impervie

Il vano che custodisce il ripetitore di Torre Disperata, nel cuore della Murgia coratina, è stato preso di mira da alcuni ladri.

Nel pomeriggio di oggi, alcuni volontari del Nucleo Aree Impervie delle Guardie Ambientali d'Italia, in un giro di perlustrazione nelle campagne murgiane, hanno notato movimenti sospetti nei pressi del ripetitore di Torre Disperata, tra Corato e Spinazzola.

I volontari hanno visto un'automobile allontanarsi da quella zona impervia: era il segno che la loro presenza aveva infastidito qualcuno impegnato in qualche attività illecita. Il sopralluogo al vano del ripetitore ha confermato il loro sospetto.

Il vano era stato aperto e qualcuno aveva iniziato a trafugare del gasolio ma la presenza delle guardie ha fatto in modo che i malintenzionati non riuscissero a portare a termine il loro progetto.

Del fatto sono stati informati i Carabinieri forestali, giunti sul posto per i rilievi.
WhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image at
  • Guardie Ambientali d'Italia
© 2001-2021 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.