Emporio della Carità
Emporio della Carità
Vita di città

A Spinazzola l'Emporio della Carità Innocenzo XII

La Caritas: "Un luogo dove si promuove la dignità delle persone"

Da oggi Spinazzola avrà il suo nuovo "Emporio della Carità – Innocenzo XII", inaugurato su C.so Vittorio Emanuele 204.

Alla cerimonia di inaugurazione alle 16.00 di questo pomeriggio prenderanno parte l'arcivescovo Mons. Giovanni Ricchiuti, il direttore della Caritas Diocesana, don Mimmo Giannuzzi e l'amministrazione comunale della città di Spinazzola guidata dal primo cittadino spinazzolese, Michele Patruno.

Per l'occasione, vedrà la luce «il progetto di una comunità ecclesiale e civile – spiega don Mimmo Giannuzzi – che vuole crescere con gesti nuovi e con un bagaglio di azioni caritatevoli». «L'emporio della Carità è un luogo dove si promuove la dignità delle persone – aggiunge il direttore della Caritas Diocesana – attraverso i centri di ascolto parrocchiali».

L'apertura del nuovo emporio giunge alla vigilia della V Giornata mondiale dei poveri in programma domenica 14 novembre e si pone l'obiettivo di «ascoltare i bisogni delle famiglie e dei singoli cittadini che vivono un forte disagio economico – sottolinea don Mimmo – dando loro una possibilità concreta per superare queste situazioni di crisi e consentire di aumentare il proprio livello di autonomia».
  • Caritas
Altri contenuti a tema
Bando Servizio civile, il calendario dei colloqui selettivi con la Caritas Diocesana Bando Servizio civile, il calendario dei colloqui selettivi con la Caritas Diocesana Previsto anche un incontro di formazione obbligatorio
Nasce l’Emporio Sociale Comunale di Spinazzola Nasce l’Emporio Sociale Comunale di Spinazzola Comune e Caritas interparrocchiale insieme per sostenere le famiglie più bisognose
© 2001-2022 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.