Carovana della prevenzione
Carovana della prevenzione
Servizi Sociali

Carovana della prevenzione, a Spinazzola esami gratuiti di prevenzione il 9 ottobre

Visite ed esami diagnostici gratuiti nelle periferie delle città con minor accesso a servizi sanitari di eccellenza

Il tour della Carovana della Prevenzione si appresta a far tappa a Spinazzola: lunedì 9 ottobre, dalle 8.30 alle 16.30, in via Nazario Sauro 1, Komen Italia con il supporto di Procter & Gamble - l'azienda che commercializza marchi come Dash, Gillette, Oral-B, Pantene, Swiffer, ZzzQuil - erogherà visite ed esami diagnostici gratuiti per la prevenzione dei tumori del seno, consulenze dermatologiche e percorsi di prevenzione primaria (consulenze nutrizionali) riservati a donne svantaggiate o non incluse, per età, nei programmi di screening della Regione.

Sono oltre 4.200 gli esami diagnostici gratuiti erogati dal 2021 in 32 tappe tra 26 città italiane grazie a "Insieme siamo più forti", l'iniziativa con cui Procter & Gamble sostiene la "Carovana della Prevenzione" di Komen Italia, il Programma Nazionale Itinerante di Promozione della Salute che offre visite gratuite di prevenzione delle principali patologie oncologiche che colpiscono le donne. Un impegno, parte di "P&G per l'Italia" - il programma di cittadinanza d'impresa con cui l'azienda sta realizzando progetti di responsabilità sociale e ambientale in tutto il Paese -, che P&G ha voluto rinnovare per il terzo anno consecutivo sostenendo per il 2023 altre 11 tappe che raggiungeranno altrettante località di 8 regioni italiane (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Lazio, Puglia, Sardegna, Sicilia).

Come per tutte le tappe, anche a Spinazzola saranno disponibili 4 unità mobili: 2 Unità Mobili di Prevenzione Senologica, allestite con due spazi ambulatoriali e con strumenti tecnologici di ultima generazione (mammografo digitale, ecografo portatile, workstation di refertazione, strumenti di teleradiologia), utili a consentire l'effettuazione di tutti gli esami di diagnostica senologica clinica e strumentale per la diagnosi precoce dei tumori del seno, 1 Unità Mobile di Prevenzione secondaria Ginecologica, con uno spazio ambulatoriale multifunzionale per visite specialistiche ginecologiche, ecografie pelviche trans-vaginali e Pap-test e altri esami finalizzati alla diagnosi precoce dei principali tumori femminili e 1 Unità Mobile Polifunzionale per la prevenzione primaria e secondaria. Tutte le tappe sono selezionate privilegiando le periferie delle principali città italiane o aree regionali con minor accesso a servizi sanitari di eccellenza, in particolare nelle regioni con maggiori disparità nell'accesso a servizi di screening mammografico e/o in cui si sono registrate le maggiori riduzioni di screening a causa della pandemia. Sono infatti ancora troppe le donne che si vedono costrette a rinunciare a prendersi cura della propria salute a causa di condizioni di difficoltà socio-economica.

Proprio per recuperare il tempo perduto anche a causa dell'emergenza sanitaria e tutelare la salute attraverso la prevenzione - unico strumento per avere maggiori probabilità di guarigione e cure meno invasive -, P&G ha deciso di offrire un aiuto concreto, sostenendo il tour della Carovana della Prevenzione attraverso l'iniziativa "Insieme siamo più forti".

«L'iniziativa "Insieme siamo più forti" in collaborazione con Procter & Gamble ha permesso ancora di più a Komen Italia di diffondere la cultura della Prevenzione e realizzare progetti concreti per raggiungere traguardi importanti, come l'erogazione di oltre 4.200 screening dal 2021 ad oggi - dichiara la Prof.ssa Daniela Terribile, Presidente di Komen Italia – Il sostegno dei nostri partner è fondamentale per poter proseguire in questa direzione e moltiplicare le iniziative a favore della prevenzione, della diagnosi precoce e del supporto alle terapie del tumore del seno».
«Siamo davvero grati a Komen Italia per questo viaggio insieme: l'iniziativa "Insieme siamo più forti" rappresenta un tassello fondamentale del programma "P&G per l'Italia", perché ci sta dando la possibilità di raggiungere migliaia di donne in difficoltà e, attraverso la donazione di screening, ci permette di aiutarle concretamente a prendersi cura della propria salute» dichiara Riccardo Calvi, Direttore Comunicazione di Procter & Gamble Italia.

Per informazioni:
SPINAZZOLA - Via Nazario Sauro n.1
Lunedì 9 ottobre 2023, dalle 8.30 alle 16.30
Prenotazioni a cura dell'Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Spinazzola, medici di base e Caritas
  • Sanità
Altri contenuti a tema
Sanità: prosegue la somministrazione dei vaccini anti Covid da parte dei farmacisti Sanità: prosegue la somministrazione dei vaccini anti Covid da parte dei farmacisti Approvata oggi dalla Giunta la proroga fino alla fine del 2024
Liste d'attesa, nella Bat continua il trend negativo delle prestazioni garantite Liste d'attesa, nella Bat continua il trend negativo delle prestazioni garantite Azione presenta i dati del trimestre gennaio-marzo 2023
Gestione delle trombolisi, riconoscimento all'Asl Bat Gestione delle trombolisi, riconoscimento all'Asl Bat L'équipe di neurologia del "Dimiccoli" di Barletta ha ricevuto il Gold award peer la qualità della gestione dell'ictus
"Soddisfazione del cliente", progetto avviato negli ospedali della Bat "Soddisfazione del cliente", progetto avviato negli ospedali della Bat Il paziente o un suo parente, inquadrando un q-code, può accedere al questionario sull'esperienza di ricovero
Spi e Cgil Bat in piazza a Bari a difesa della sanità pubblica Spi e Cgil Bat in piazza a Bari a difesa della sanità pubblica Pullman in partenza per la manifestazione regionale del 31 marzo in piazza Prefettura. Valente: «A Spinazzola mancano ancora i medici di base»
Sanità nella Bat, Ciliento: «Necessaria una visione d'insieme» Sanità nella Bat, Ciliento: «Necessaria una visione d'insieme» Il consigliere regionale: «La problematica delle liste d'attesa non riguarda solo la Puglia»
Contratto a tempo indeterminato per 45 collaboratori amministrativi dell'Asl Bat Contratto a tempo indeterminato per 45 collaboratori amministrativi dell'Asl Bat Sono risultati vincitori di un concorso indetto dalla Regione Puglia
Contratto a tempo indeterminato per 45 collaboratori amministrativi dell'Asl Bat Contratto a tempo indeterminato per 45 collaboratori amministrativi dell'Asl Bat Sono risultati vincitori di un concorso indetto dalla Regione Puglia
© 2001-2024 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.