Ferrari
Ferrari
Turismo

Castel del Monte si tinge di rosso, arriva il “Cavallino Rampante” della Ferrari

In Puglia da oggi fino al 26 giugno la sesta edizione della Cavalcade

La Puglia ed il Castel del Monte pronti ad accogliere l'edizione 2017 della "Ferrari Classic Cavalcade" in occasione dei 70 anni dalla nascita della "testa rossa".

Da oggi, fino al 26 giugno, la nostra terra, ricca di suggestioni e di paesaggi mozzafiato, regalerà agli appassionati del Cavallino Rampante l'occasione per celebrare il marchio e di scoprire un autentico scrigno di bellezza, tradizione e cultura. Il punto di partenza di ogni giornata sarà Borgo Egnazia, vicino all'attuale Fasano, al confine tra la provincia di Brindisi e quella di Bari. Da qui le Ferrari partiranno per strade sicure e panoramiche con tappe in alcune delle località più belle d'Italia. Il primo giorno il pranzo è previsto a Matera, celebre per il suo centro storico in sasso e Capitale europea della cultura per il 2019, mentre la cena sarà in un tradizionale ristorante pugliese con i costumi tipici di questa terra.

La seconda tappa, venerdì, prevede il passaggio a Castel del Monte con pranzo nelle vicinanze dell'antica città di Trani. Nel pomeriggio i clienti potranno scatenare i cavalli delle loro Ferrari presso l'Autodromo del Levante, a Binetto, mentre la serata avrà come scenario la splendida Bari Vecchia. Il sabato le Ferrari passeranno nell'antico centro termale di Santa Cesarea, sul mare, prima di muoversi verso Lecce dove saranno le protagoniste di una sfilata nel centro della città. L'ultimo giorno prevede la visita a due comuni che come pochi riescono a racchiudere in sé l'essenza della Puglia per la bellezza dei luoghi e il calore delle persone: Conversano e Alberobello. La sesta edizione di Ferrari Cavalcade si concluderà a Polignano con un'indimenticabile cena di gala sul mare.
  • castel del monte
Altri contenuti a tema
Castel del Monte, il punto della situazione a una settimana dall’incendio Castel del Monte, il punto della situazione a una settimana dall’incendio Tarantini (Parco Alta Murgia): «Potenzieremo il sistema di prevenzione»
Incendio Castel del Monte, la Direzione regionale musei: «Nessun danno alla struttura» Incendio Castel del Monte, la Direzione regionale musei: «Nessun danno alla struttura» «Risulta compromessa la rete elettrica, possibili disagi al funzionamento del pos alle casse»
Incendio Castel del Monte, Montaruli e Zagaria: «L'accaduto è gravissimo» Incendio Castel del Monte, Montaruli e Zagaria: «L'accaduto è gravissimo» «Straziante vedere bruciare intere estensioni di macchia mediterranea»
Rogo a Castel del Monte, aperta un'inchiesta Rogo a Castel del Monte, aperta un'inchiesta Lo hanno confermato fonti della Procura di Trani. Non si esclude la pista dolosa
Castel del Monte: domato l'incendio, si cercano gli eventuali responsabili Castel del Monte: domato l'incendio, si cercano gli eventuali responsabili Fiamme placate a circa 30 metri dal maniero federiciano. Il Sindaco di Andria: «Mano umana? Toccherà alle indagini stabilirlo»
Ennesimo incendio a Castel del Monte, molto probabile l'origine dolosa. Foto Ennesimo incendio a Castel del Monte, molto probabile l'origine dolosa. Foto Tarantini: «Potenzieremo i controlli». Proseguono le operazioni di spegnimento delle fiamme
Vasto incendio a Castel del Monte, evacuati il maniero e i ristoranti Vasto incendio a Castel del Monte, evacuati il maniero e i ristoranti Mobilitata la Protezione civile regionale. Sul posto il Sindaco di Andria ed il presidente del Parco Alta Murgia Francesco Tarantini
Una nuova brand image per Castel del Monte Una nuova brand image per Castel del Monte È stata presentata dalla Direzione regionale musei Puglia
© 2001-2022 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.