INPS
INPS
Attualità

Reddito di emergenza, attivo il servizio per la presentazione delle domande

La misura di sostegno per le famiglie in condizioni di difficoltà economiche dopo il Covid-19

Elezioni Regionali 2020
È attivo dal 22 maggio il servizio per la presentazione delle domande di Reddito di Emergenza, misura straordinaria di sostegno al reddito introdotta per supportare i nuclei familiari in condizioni di difficoltà economica causata dall'emergenza epidemiologica da COVID-19, istituita dall'articolo 82 del decreto legge n. 34 del 19 maggio 2020.

I beneficiari sono i nuclei familiari, composti anche da una sola persona, con Isee inferiore a 15 mila euro, che potranno ricevere per un bimestre un importo compreso tra 400 e 800 euro mensili, che sale a 840 euro per le famiglie con disabili o persone non autosufficienti.

Le domande dovranno essere presentate all'Inps esclusivamente in modalità telematica entro il 30 giugno 2020, autenticandosi con PIN, SPID, Carta Nazionale dei Servizi e Carta di Identità Elettronica.

Per la presentazione della domanda ci si potrà avvalere anche degli istituti di patronato. Dopo aver effettuato l'autenticazione al servizio, sono consultabili i manuali che forniscono le indicazioni per la corretta compilazione della richiesta.

Previsto dal DL 34/2020 per supportare i nuclei familiari in difficoltà economica a causa dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, il Reddito di Emergenza (Rem) è subordinato al possesso dei requisiti di residenza, economici, patrimoniali e reddituali indicati all'articolo 82 del decreto.

Sul sito dell'Inps si possono consultare i dettagli e sapere come presentare la domanda.
  • Inps
  • Emergenza Coronavirus
Altri contenuti a tema
Vitivinicolo, in arrivo 2,8 milioni di euro per sostenere le imprese Vitivinicolo, in arrivo 2,8 milioni di euro per sostenere le imprese Seguirà un finanziamento diretto a sostenere le produzioni di qualità a denominazione di origine
Coronavirus, oltre 2000 i test effettuati. Nessun contagio e nessun decesso Coronavirus, oltre 2000 i test effettuati. Nessun contagio e nessun decesso Ancora una giornata Covid free per la Puglia
Nuove riaperture, ok a ricevimenti e attività di sale giochi Nuove riaperture, ok a ricevimenti e attività di sale giochi Dal 22 giugno possibili anche le attività ludiche per bambini
Liquidati aiuti regionali per le famiglie, quasi 15mila euro per Spinazzola Liquidati aiuti regionali per le famiglie, quasi 15mila euro per Spinazzola Mennea: «Ora tocca ai Comuni predisporre i bandi perché chi ha diritto possa richiederli e utilizzarli»
Il Covid-19 fa crollare i consumi delle famiglie pugliesi Il Covid-19 fa crollare i consumi delle famiglie pugliesi Coldiretti: «Necessario fermare speculazioni sui prezzi dei beni di prima necessità»
Cassa integrazione, Inps assicura: «Pagamenti entro venerdì» Cassa integrazione, Inps assicura: «Pagamenti entro venerdì» Il presidente Tridico: «Al 90% è stata pagata»
Manovra economica anti-Covid19 da 750 milioni, i primi tre avvisi Manovra economica anti-Covid19 da 750 milioni, i primi tre avvisi Emiliano: «La Puglia riparte se ripartono le imprese. Un sostegno regionale concreto»
Registrati oltre 20mila arrivi in Puglia dal 3 giugno Registrati oltre 20mila arrivi in Puglia dal 3 giugno Emiliano: “grande senso di responsabilità da parte dei cittadini”
© 2001-2020 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.