Presidio Post Covid Canosa
Presidio Post Covid Canosa
Attualità

Stabilizzazione precari sanità, prorogati i termini per maturare requisiti

Fp Cgil Bat accoglie con favore l'emendamento del Decreto Rilancio

Elezioni Regionali 2020
Con emendamento del Decreto Rilancio sono stati prorogati i termini per la maturazione dei requisiti necessari al personale sanitario per la stabilizzazione della propria posizione lavorativa precaria. Una misura su cui la Fp Cgil Bat esprime soddisfazione.

«Apprendiamo dell'emendamento approvato sulla proroga del periodo, dal 31.12.2019 al 31.12.2020, per la maturazione dei requisiti previsti dalla Legge Madia, inerente la stabilizzazione del personale sanitario oltre alla previsione del premio, a favore degli stessi in quanto impiegati sul versante Covid-19»; a tal fine la segretaria provinciale ed il coordinatore sanità della Fp Cgil Bat, Rosa Matera e Luigi Marzano accolgono con favore quanto è stato recuperato in fase di riconversione del D.L. Rilancio che invece, in precedenza, in fase di pubblicazione era stato dimenticato ovvero omesso.

«Non possiamo che essere soddisfatti, a nome di tutti i precari della sanità per questo ulteriore risultato, rappresentato con entusiasmo da legittime soddisfazioni manifestate dai deputati pentastellati e del PD del territorio, in particolare, rispetto alla presentazione ed approvazione dell'emendamento che appunto, corregge una mancanza precedente del governo. Parimenti, saremmo ancora più soddisfatti qualora la direzione strategica della Asl Bat, così come sta già provvedendo per i diversi ruoli e profili, completi le procedure di stabilizzazione del personale dirigente e non, a partire da tutti coloro i quali, infermieri compresi, hanno già maturato il requisito previsto dei 36 mesi di servizio negli ultimi otto anni nel S.S.N. al 31.12.2019», concludono dalla Fp Cgil Bat.
  • Sanità
Altri contenuti a tema
Riqualificazione OSS e misure compensative, pubblicato il bando Riqualificazione OSS e misure compensative, pubblicato il bando L'Avviso per gli operatori impegnati in strutture socio-sanitarie e socio assistenziali della Puglia
Elezioni regionali, «quali azioni in programma per la sanità?» Elezioni regionali, «quali azioni in programma per la sanità?» L'Ordine dei Medici della Bat incontra e interroga i candidati presidenti
Asl Bt proroga contratti degli OSS. Intanto oggi operatori e volontari 118 protestano a Bari Asl Bt proroga contratti degli OSS. Intanto oggi operatori e volontari 118 protestano a Bari Accelerare internalizzazione e riconoscimento economico fra le richieste
Sanità in Puglia, la Regione istituisce lo psicologo di base Sanità in Puglia, la Regione istituisce lo psicologo di base Pellegrino: «Legge utilissima anche nella gestione delle criticità psicologiche provocate dalla pandemia»
Ripresa attività sanitarie, Pelagio: «Garantire assistenza e domiciliarità agli anziani» Ripresa attività sanitarie, Pelagio: «Garantire assistenza e domiciliarità agli anziani» Il segretario generale dello Spi Cgil chiede una riprogrammazione e interventi sulle liste d’attesa
Riqualificazione degli OSS, dalla Puglia 5 milioni di euro Riqualificazione degli OSS, dalla Puglia 5 milioni di euro Presto un avviso per l'erogazione delle misure compensative rivolte al personale sanitario
«La Regione istituisca la figura dell'infermiere di famiglia» «La Regione istituisca la figura dell'infermiere di famiglia» La richiesta degli ordini delle professioni infermieristiche di Bari, Bat e Brindisi
Covid19 e sanità, Spi Cgil: «Riqualificare strutture di Minervino e Spinazzola» Covid19 e sanità, Spi Cgil: «Riqualificare strutture di Minervino e Spinazzola» Il segretario generale dei pensionati Felice Pelagio analizza la situazione della sanità pubblica nell’emergenza covid-19
© 2001-2020 SpinazzolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SpinazzolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.